La vera amicizia non consiste nell'essere inseparabili…

La vera amicizia non consiste nell'essere inseparabili, ma nell'essere in grado di separarsi senza che nulla cambi
La vera amicizia non consiste nell’essere inseparabili, ma nell’essere in grado di separarsi senza che nulla cambi

Se penso alla mia vita, ho conosciuto tante persone che si sono meritate di essere chiamate amici. Purtroppo, però, molte amicizie sono state interrotte non da litigi o incomprensioni, ma semplicemente perchè io e l’altra persona – ad un certo punto – abbiamo preso strade diverse.

Allora, quando si può dire di essere amici? La frase della pagina Facebook Amicizia, quella vera dà la risposta

La vera amicizia non consiste nell’essere inseparabili, ma nell’essere in grado di separarsi senza che nulla cambi

Non è un caso che dalla mia rubrica telefonica non cancelli mai nessun contatto: spero – un giorno – di trovare il coraggio di risentire delle persone con cui ho condiviso piacevoli momenti, ma di cui ho perso le tracce con l’andare del tempo.

I motivi per cui perdiamo i contatti con qualcuno sono molti:

  • Non abbiamo tempo per fare una telefonata
  • Abbiamo litigato tempo addietro
  • Semplicemente, ce ne dimentichiamo

Mi sembra che la causa principale sia l’orgoglio di ognuno di noi: per vari motivi, pensiamo di poter fare a meno di qualcuno.

Paradossalmente, se un tempo pensavamo di non poter fare a meno di qualcuno, oggi siamo quasi convinti che non ci manchi.

Basta lasciarsi andare un po’ ai ricordi per capire che non è così. Allora, cosa aspettate a riallacciare i rapporti?