Tutti i giudici la bocciano…

Ancor prima di visualizzare il video di stasera ho capito che mi sarebbe piaciuto, perché sono stato attratto dal titolo scelto dalla pagina Facebook Video incredibili, anche se ho trovato una versione migliore su youtube

Tutti i giudici la bocciano, ma quando lei capovolge il quadro…wow!

Non è possibile riassumere ciò che accade nelle scene riprese: bisogna vedere tutto fino alla fine!

Trovo queste immagini una fantastica metafora della vita:

  • Quante volte pensiamo che la nostra vita potrebbe essere migliore?
  • Quante volte ci sentiamo giudicati da altri che poco sanno di noi?

In entrambi i casi, una risposta plausibile potrebbe essere

Molto più spesso di quanto non vorrei

Quando ci sentiamo giudicati da altri o da noi stessi, dobbiamo considerare tre cose:

  1. Solo noi conosciamo la nostra vita passata
  2. Nessuno la conosce meglio di noi
  3. Nè noi, nè altri possono prevedere il futuro

Prendendo spunto dal finale di questo video, vi propongo un piccolo esercizio: questa sera, prima di addormentarvi, ripensate alle ultime vicende che vi hanno reso tristi. Cercate di visualizzarle con il distacco che solo il tempo sa darvi: vi sembrano ancora così tanto brutte? Hanno un grandissimo pregio: vi hanno reso ciò che siete adesso…metaforicamente, vi renderete conto che siete un grandissimo quadro, con una qualità in più: siete vivi!

Un commento su “Tutti i giudici la bocciano…”

  1. Matteo, questo tuo post non poteva cadere più che a fagiolo! proprio stasera, sono strafelice e al settimo cielo. E, davvero, sembra che proprio tutto sia nato da un accadimento tra i più tristi della mia vita.
    Per fortuna, già ne ero venuta fuori, ma sembra – con stasera – che davvero fosse tutto scritto in una sorta di fil rouge e che – proprio come diceva Steve Jobs – non dovessi fare altro che collegare tutti i puntini.

    Beh, è solo l’inizio, nulla di certo, ma davvero bisogna saper aspettare il finale, vedere tutto sino in fondo per poter gustare il “bello” del viaggio anche se questo può sembrare lungo e arduo.

    Tu hai un dono straordinario, vedrai che col tempo anche a te i puntini si collegheranno tutti, come per magia!

    Non a caso si dice, chi disprezza compra 😉 Buona fortuna, amico mio!

Rispondi