Avere la testa fra le nuvole e comodissimo, permette di incontrare solo gente che sa volare

Immagine dalla pagina Facebook "Snoopy Forever"
Avere la testa tra le nuvole è comodissimo, permette di incontrare solo gente che sa volare.

Non importa che l’immagine di oggi rappresenti  Snoopy e Lucy di Charles Schulz : potrebbe rappresentare benissimo me stesso o uno dei miei amici.

Il motivo per il quale ci troviamo tanto bene insieme lo spiega la frase

Avere la testa tra le nuvole è comodissimo, permette di incontrare solo gente che sa volare.

Certe persone possono essere chiamate in vari modi:

  • Folli
  • Sognatori
  • Distratti

Spesso mi hanno chiamato distratto…Non oso chiedere a Consolata quante volte l’hanno definita una sognatrice o ad Angelica quante volte l’hanno chiamata Folle.

Basterebbe che vi mostrassi il video della Apple doppiato da Dario Fo oppure una qualsiasi intervista in cui John Landis parla di John Belushi , per farvi vedere quanto fossero gente che sapeva volare, non certo dei folli.

Nel caso di personaggi famosi, sembra adeguarsi molto l’equazione

genio e sregolatezza

Ma come è possibile adattare tutto questo alla gente comune? Al presente, si può solo pensare di essere sulla strada giusta e perseverare con una certa dose di ottimismo .  Al futuro, si può guardare la strada  percorsa con soddisfazione; le persone più vendicative, forse, troveranno piacere a dire a chi li contrastava

Avevo ragione io

Ma questa è un’altra storia.

 

Rispondi