Quando tutto sembrerà finito, arriverà lei: l'alba più bella che abbiate mai visto

Quando tutto sembrerà finito, arriverà lei, l'alba più bella che abbiate mai visto
Quando tutto sembrerà finito, arriverà lei, l’alba più bella che abbiate mai visto

Anche se oggi è l’anniversario di Via Caetani e dell’omicidio di Peppino Impastato, sono troppo triste per parlare di uno qualsiasi di questi due eventi. Perché la mia tristezza? Non posso parlare apertamente, vi basti sapere che mi sono sentito tradito! Proprio a questo si riferiva il mio articolo di ieri.

Il tradimento è peggiore della morte. Un rapporto si interrompe per volontà umana, non divina: è uno dei casi in cui l’uomo si sente superiore a Dio, relegando gli altri allo status di esseri superiori alla sua mercé.

Capendo il mio stato d’animo, una persona mi ha spedito su WhatsApp l’immagine che vedete

Quando tutto sembrerà finito, arriverà lei, l’alba più bella che abbiate mai visto

Personalmente, sono ancora in attesa dell’alba ma, come diceva Eduardo De Filippo

Adda passàa nuttata

 

Intanto, mi sono coperto, grazie a chi ha capito il mio malessere ed al coraggio che – piano piano – mi sta dando la mia psicanalista, donandomi quel poco di calore umano che serve per passare una nottata all’addiaccio.

Forse sono troppo sensibile (chi lo sa?), ma trovo che basti poco a creare un rapporto e meno della metà del tempo per distruggerlo.

Come non commettere questo errore? Dobbiamo sempre ricordarci che siamo tutte persone dotate di sentimenti.