I passeggeri spingono il filobus su Viale Tibaldi

I passeggeri della Linea 91 spingono il filobus fermo su Viale Tibaldi a Milano
I passeggeri della Linea 91 spingono il filobus fermo su Viale Tibaldi a Milano

Da utenti dei mezzi pubblici che risiedono in una metropoli, noi milanesi a volte non ci rendiamo conto di quanto sia complesso far funzionare un servizio nel migliore dei modi possibili. L’imprevisto è sempre in agguato:

  • Strade impraticabili per il maltempo
  • Traffico impazzito a causa di un incidente stradale
  • Servizi interrotti per i motivi più disparati

Fortunatamente, siamo anche italiani: ci lamentiamo a parole, ma ci adeguiamo con i fatti, facendo di necessità virtù. Anche all’estero abbiamo la nomea, più o meno meritata, di saper fronteggiare le situazioni più disparate con inventiva.

Sono questi i pensieri che ho avuto quando ho letto la notizia

Filobus fermo lungo la 91, i pendolari lo fanno ripartire a spinta: Milano non perde tempo alle 8 del mattino

Sul sito de La Repubblica.

Sicuramente, questi sono imprevisti…magari curiosi, ma che dobbiamo fronteggiare ogni giorno. Lo spirito di collaborazione dimostrato in questa situazione mi ha fatto pensare – in termini molto più generali – a quanto sarebbe migliore la nostra vita se tutti collaborassero l’uno con l’altro.

Purtroppo, noto sempre di più poca collaborazione reciproca: magari si tratta solo di fraintendimenti, ma credo che  – ormai – abbiamo perso il contatto con altre persone proprio perché siamo troppo presi dai nostri obiettivi…ammesso che ne abbiamo almeno uno!

Forse ci limitiamo a sopravvivere, anziché vivere. Il più delle volte, ho l’impressione che risolviamo i problemi che ci capitano giornalmente, senza riservarci il tempo di costruire qualcosa che possa migliorare il nostro futuro.

Ogni sera abbiamo qualche ora a disposizione per la fantasia: mentre stiamo digerendo la cena in attesa di andare a letto, ci potremmo semplicemente concedere una breve passeggiata e lasciar vagare i pensieri….Invece preferiamo non pensare guardando l’ultimo spettacolo televisivo, scivolando tra le braccia di Morfeo senza aver pensato al nostro futuro.

3 commenti su “I passeggeri spingono il filobus su Viale Tibaldi”

Rispondi