Trasferirsi a Londra

A volte, può sembrare che sul mio blog sostenga che la vita sia tutta rose e fiori se seguirete i miei consigli. Non è così.

Quello che esprimo sul mio blog è semplicemente il mio punto di vista, così come fa Piero nel video sulla sua esperienza a Londra che vi propongo oggi.

Su  internet, lo sappiamo, si può trovare di tutto o –  per meglio dire – tutto e il contrario di tutto. Mi è bastato inserire la chiave di ricerca

Perchè non trasferirsi a Londra

per trovare oltre trecentomila risultati su Google.

Certamente, emigrare è un esempio estremo, non lo metto in dubbio. Se parliamo di esperienze anche più banali e che possono durare poco, potrei suggerire:

  • Cambiare look
  • Fare una breve vacanza da soli
  • Frequentare un qualsiasi corso

Giusto informarsi: del resto, occorre sempre considerare i pro ed i contro. Tuttavia, il modo migliore per essere sicuri che una cosa sia adatta a noi è provarla sulla propria pelle.

Sono sempre stato un sostenitore del condividere proprie esperienze ed esprimere i propri dubbi: tuttavia, a volte è necessario agire di testa propria, fare l’esperienza che sentiamo giusta per noi senza chiedere il parere di nessuno. Solo così potremo progredire.

Per spiegare il concetto, è forse necessario un esempio ancor più estremo: se Galileo Galilei si fosse conformato al volere del tribunale dell’inquisizione, avremmo scoperto che la Terra gira intorno al sole molti secoli dopo e saremmo progrediti molto più lentamente.

 

Rispondi