Un gatto non farebbe mai amicizia con qualcuno

Frase sul gatto di Amos Oz
Un gatto non farebbe mai amicizia con qualcuno che non è ben disposto verso di lui. I gatti non sbagliano mai sulle persone

Vivendo in un appartamento milanese, il regolamento condominiale mi impedisce di tenere un cane o un gatto in casa.  Potendo scegliere, ero convinto di optare per un cane, ma la frase di Amos Oz mi sta facendo riflettere

Un gatto non farebbe mai amicizia con qualcuno che non è ben disposto verso di lui. I gatti non sbagliano mai sulle persone

Se è vero che il cane è molto fedele, lo stesso non si può dire per i gatti: usando un termine che forse può non piacere alla mia amica Manuela, direi che i felini domestici sono dei grandissimi approfittatori: se trovassero un padrone che loro giudicano migliore del precedente, traslocherebbero senza salutare.

L’essere umano è diverso: sia le persone che ragionano d’impulso, sia le persone più riflessive sono disposte a cambiare opinione relativamente ai propri simili ed ai rapporti che hanno intrattenuto con loro. L’unica differenza è la modalità con cui riflessivi ed impulsivi si comportano: i primi danno molte possibilità al prossimo di ravvedersi, i secondi molte meno.

Gli amici, però, raramente sono gatti: possiamo essere amici di un gatto, ma dobbiamo relazionarci per lo più con gli esseri umani. Non ci vuole un trattato di anatomia, linguistica o qualsiasi altra materia per capire che una persona ed un gatto sono estremamente diversi fra loro.

Tuttavia, spesso trattiamo gli altri come se fossero inferiori agli animali. Per esempio, quando è stata l’ultima volta in cui:

  • Avete chiesto scusa ad una persona?
  • L’avete contattata?
  • L’avete ringraziata?

Ringraziamenti a parte, spesso si fanno queste cose con il proprio animale domestico (a prescindere che sia un felino o meno), ma non con la persona che ci sta seduta fianco a fianco in ufficio otto ore al giorno…per non parlare di familiari e affini.

Voglio proporvi un piccolo esperimento, fattibile anche se non avete un gatto in casa: dividete un foglio di carta in 2 colonne:

  • Nella prima colonna scrivete Come vorreste essere trattati dagli altri
  • Nella seconda colonna scrivete Come trattate gli altri

Se scrivendo i vari punti notate che c’è uno scostamento tra le due colonne, dovete attivarvi per colmare questa differenza…cominciate a parlare di più con il prossimo, che ne dite?

Rispondi