Variazioni Goldberg eseguite da Beatrice Rana

Questa mattina in edicola ho acquistato un compact disc su cui sono incise le variazioni Goldberg eseguite da Beatrice Rana.

Non essendo un grande esperto di musica classica, sono andato a controllare su Wikipedia di cosa si trattasse. Mi ha molto colpito un passaggio della spiegazione

 Le Variazioni Goldberg offrono il migliore esempio di una musica concepita per la ricreazione di uno spirito competente ed esigente

Se ci pensate bene, la nostra vita è tutt’altro che ricreativa ed esigente

  • Ci alziamo alla stessa ora
  • Per andare nello stesso luogo
  • Seguendo lo stesso percorso

Quasi non esistessero alternative e fossimo ingabbiati a causa del destino o delle scelte che abbiamo fatto in passato.

Un misto di abitudine e pigrizia che somiglia tanto alla classica lama a doppio taglio. Da un lato, seguire uno schema aiuta a velocizzare l’esecuzione di compiti ripetitivi o noiosi; dall’altro, ciò ci impedisce di vedere dei percorsi alternativi. 

Per vedere l’alternativa, è proprio necessario fare delle variazioni. Non è semplice, ma abbiamo un vantaggio: solo noi possiamo decidere cosa fare della nostra vita. Se proprio vi infastidiscono le critiche altrui, potete fare degli esperimenti di nascosto. Del resto, anche Beatrice Rana si esercita in privato per apparire sicura di sé durante le esecuzioni.

La domanda vi sembrerà strana, ma potrebbe essere posta in questo modo.

è possibile esercitarsi a vivere?

Credo che la risposta migliore non la debba dare io, ma voi stessi. Io posso rispondere solo per me: sicuramente ci si può esercitare, sia nella vita, sia nelle sue variazioni. Un modo potrebbe essere sperimentare cose nuove o nuovi approcci per ciò che avete già affrontato.

Ammetto sia difficile: chiusi nel mostro modo di vedere le cose,  presi dalla fretta e forse bloccati anche dalla paura, spesso ci lasciamo scappare molte opportunità.

Il modo migliore per non incorrere in questo problema è cominciare una cosa nuova durante il giorno di riposo o nel weekend. In questo modo, avremo sufficientemente tempo per provare le nostre variazioni.

Rispondi