Una vera donna, da un vero uomo si aspetta questo…

Una vera donna, da un vero uomo si aspetta questo
Devi farla sorridere come una bambina. Amarla come una donna e trattarla come una regina. Una vera donna, da un vero uomo si aspetta questo.

Ieri mi sono concesso una pausa dal blog: non sono riuscito a trovare una frase che reputassi vera nemmeno a piangere. L’unica che ho trovato, mi ha lasciato perplesso

Devi farla sorridere come una bambina. Amarla come una donna e trattarla come una regina. Una vera donna, da un vero uomo si aspetta questo

Non me ne vorrà Luna Del Grande ma, se io preferisco usare il termine persona anziché il termine donna, un motivo ci sarà.

La vita non è una guerra fra sessi: sia un vero uomo che una vera donna (perché ricordiamocelo: esistono anche individui falsi) vogliono essere amate.

Essere amati non implica necessariamente essere trattati come sovrani. Se intendiamo il verbo amare in senso molto ampio, l’amore può avere molteplici forme:

  • Fare un regalo
  • Notare quando una persona è di malumore
  • Accettare anche il lato oscuro del suo carattere

Se prendiamo i tre punti che ho citato, potremmo riassumere il concetto in una sola frase: amare significa accettare la persona che abbiamo a fianco per ciò che è. Siccome la perfezione non è di questo mondo, dobbiamo accettare anche i difetti della persona amata.

I passaggi successivi richiedono molto sforzo:

  1. Accettare anche i nostri limiti
  2. Far accettare agli altri i nostri limiti

Se riuscite a venire a capo del secondo punto, ditemi come si fa: non ho mai incontrato nessuno che abbia accettato i limiti di qualcun altro senza muovere nemmeno una critica.

Si torna, in pratica, all’ultimo punto dell’elenco, visto da una diversa prospettiva. Non siamo molto disposti ad accettare il lato oscuro del carattere delle persone che ci stanno a fianco in generale.

Ironia della sorte, quando parliamo del nostro carattere, siamo sempre propensi a giustificare i nostri difetti. Se anche voi, però, siete una persona vera come me, sicuramente ne avrete qualcuno. Accettatevi in prima battuta, ma cercate di migliorarvi.

 

Rispondi