Battetevi sempre per le cose in cui credete

Aforisma di Indro Montanelli sulle cose in cui credere
Battetevi sempre per le cose in cui credete. Perderete, come le ho perse io, tutte le battaglie. Una sola potete vincerne: quella che s’ingaggia ogni mattina, quando ci si guarda davanti allo specchio.

A volte gli eventi e le cose si confondono: ero convinto che Indro Montanelli  avesse fatto in tempo a commentare gli eventi dell’11 settembre, invece morì meno di due mesi prima i tragici fatti. In ogni caso, nella lunga carriera di giornalista, tra un articolo e l’altro, ha fatto in tempo a lasciarci tanti aforismi su cui riflettere.

Data la differente ideologia politica, sembra strano che la frase di Indro Montanelli sia condivisa dal sito La Repubblica. Se si legge il testo, però, la sorpresa viene meno

Battetevi sempre per le cose in cui credete. Perderete, come le ho perse io, tutte le battaglie. Una sola potete vincerne: quella che s’ingaggia ogni mattina, quando ci si guarda davanti allo specchio.

In fin dei conti, sia i quotidiani diretti da Montanelli che quello fondato da Eugenio Scalfari non le mandavano certo a dire: o si amavano o si odiavano. Anche le persone che lottano per le cose in cui credono sono come i quotidiani suddetti: non le mandano a dire e o si amano o si odiano.

Può sembrare che si corre il rischio di soffrire di molta solitudine, ma non è così. A meno che non vogliate confutare teorie scientifiche supportate da tonnellate di prove, come lo è la rotondità della Terra, troverete sempre qualcuno disposto a seguirvi.

Ci vorrà tempo, ma ce la farete. Pensate a Steve Jobs: diceva la stessa cosa – ovviamente, con parole sule – ma guardate cosa ci ha lasciato.

Se volete una vita più tranquilla, il discorso non cambia: potrete andare a letto serenamente ogni notte solo se rispetterete i vostri ideali e – quindi – voi stessi.

Vi lascio un consiglio: se la notte non riposate bene, uno dei motivi potrebbe essere quello che non rispettate i vostri ideali.

Rispondi