Prima di morire tutti hanno diritto ad un attimo di bene

Frase su ciò che deve essere fatto prima di morire
Pensa che si muore
e che prima di morire tutti hanno diritto
a un attimo di bene

 

Oggi la mia amica Valentina ha voluto farmi morire di paura. Leggere le prime parole della poesia di Franco Arminio mi ha fatto l’effetto di un pugno allo stomaco

Pensa che si muore
e che prima di morire tutti hanno diritto
a un attimo di bene.
Ascolta con clemenza.
Guarda con ammirazione le volpi,
le poiane, il vento, il grano.
Impara a chinarti su un mendicante,
coltiva il tuo rigore e lotta
fino a rimanere senza fiato.
Non limitarti a galleggiare,
scendi verso il fondo
anche a rischio di annegare.
Sorridi di questa umanità
che si aggroviglia su se stessa.
Cedi la strada agli alberi.

Credo che ogni persona sappia tutte queste cose, ma non si sofferma mai a rifletterci un po’. Siamo tutti così  presi dalle incombenze quotidiane da lasciare in disparte tutte quelle cose che ci ripromettiamo di fare prima di morire, pensando

Ci penserò domani

Purtroppo, il domani non arriva mai e – usando un neologismo – potremmo dire che lo abbiamo trasformato in domai. Non sto parlando solo di tutte quelle cose che potremmo fare anche subito, ma che rimandiamo aspettando un tempo migliore: parlo anche di ciò che potremmo fare per il prossimo.

Non possiamo negare l’esistenza dei doveri ma, al contempo, non possiamo nemmeno negare l’esistenza dei piaceriAnziché poltrire pigramente davanti alla televisione, per esempio, potremmo dedicare quelle ore ad una telefonata a qualcuno che non sentiamo da tempo.

Facendo così, il rischio di avere il rimpianto di tutte quelle cose che avremmo potuto fare insieme a quella persona quando sapremo che sarà morta è concreto. Forse, il problema è che la consideriamo un’azione così semplice da procrastinarla a tempo indeterminato, quando avremo tempo per il piacere.

La soluzione è abbastanza scontata: ad una certa ora del giorno, dobbiamo accantonare i doveri propriamente detti e dedicarci al dovere di coltivare le amicizie.

 

Rispondi