Rimpiango tutte quelle volte che non ho fatto nulla

Frase sui cosa rimpiango con Aforisma di José Ortega y Gassett
Rimpiango tutte quelle volte che non ho fatto nulla per non avere rimpianti

Rimpiango il fatto di non aver saputo scegliere, questa mattina, tra il

Rimpiango tutte quelle volte che non ho fatto nulla per non avere rimpianti

Molti uomini, come i bambini, vogliono una cosa ma non le sue conseguenze

Le due frasi sono strettamente collegate fra loro: da un lato, il tweet ci indica le conseguenze del non agire anche quando ne avremmo l’opportunità. La frase di Ortega y Gasset ci dice chiaro e tondo che non agendo ci comportiamo come bambini.

Potrei chiudere immediatamente questo  post: vi ho sempre esortato ad osare un po’ di più. Tuttavia, non ho mai parlato di un aspetto altrettanto importante: le conseguenze.

Osare di più non significa certo che le persone debbano essere avventate, cioè fare ciò che gli pare, quando gli pare. Facendo una scelta, occorre valutare pro e contro della stessa: se i pro sono maggiori dei contro, occorre agire, viceversa occorre stare fermi. Naturalmente mi riferisco ai pro e contro che si possono valutare al presente, non certo quelli che possiamo immaginare relativamente al futuro.

Personalmente, rimpiango le volte che non ho agito proprio a causa della paura del futuro e delle conseguenze delle mie azioni: a quest’ora, probabilmente vivrei una vita completamente diversa. Attenzione, però: diversa non vuol dire necessariamente migliore.

Il concetto è molto semplice: non esiste una vita perfetta ed ognuna può essere migliorata sotto uno o più aspetti. Tuttavia, dobbiamo sempre e comunque fare qualcosa per operare un cambiamento.

Se aspettassimo – appunto – il cambiamento dall’esterno, non staremmo vivendo la nostra vita, ma subendo passivamente gli eventi del mondo circostante. Prima di agire, però, occorre confrontarsi sempre e comunque con gli altri, sia per valutare i pro e contro in maniera più obiettivasia per far capire agli altri che non vogliamo escluderli dalla nostra esistenza

Rispondi