Gli illusionisti da Broadway

Ieri sera, per festeggiare i miei quarant’anni, ho assistito ad uno spettacolo tenuto da un gruppo molto eterogeneo di illusionisti, chiamato The illusionist. Il video promozionale che ho trovato vi darà un’idea approssimata per difetto della loro bravura.

Continua a leggere Gli illusionisti da Broadway

Banksy colpisce ancora sul muro di un garage

<iframe class=”rep-video-embed” src=”https://video.repubblica.it/embed/spettacoli-e-cultura/gb-banksy-colpisce-ancora-sul-muro-di-un-garage-la-prospettiva-nasconde-un-segreto/322914/323536&width=320&height=180″ width=”320″ height=”180″ frameborder=”0″ scrolling=”no”></iframe>

Ciò che mi colpisce sempre di Banksy è la sua capacità di sbatterci in faccia la sua visione della vita restando nell’anonimato.

Continua a leggere Banksy colpisce ancora sul muro di un garage

Chiacchere di Carnevale

È da quando esiste internet che tutti, nel loro piccolo, si sono cimentati nel proporre la loro versione di qualsiasi cosa: il video che vi propongo, in cui è illustrata la ricetta delle chiacchiere questa sera ne è una prova.  Continua a leggere Chiacchere di Carnevale

La creatività è soprattutto la capacità di porsi continuamente delle domande

Frase di Piero Angela
La creatività è soprattutto la capacità di porsi continuamente delle domande

Oggi il sito del quotidiano La Repubblica ci ha ricordato che è il compleanno di Piero Angela. Quale modo migliore – nel mio piccolo – per fargli gli auguri, se non cerebrarlo con una sua frase?

La creatività è soprattutto la capacità di porsi continuamente delle domande

Data l’immagine televisiva di questo personaggio (che mi ricorda lo stereotipo anglosassone) è difficile associare ad Angela la parola creatività: forse la vedremo più adatta a Mozart o ad un qualsiasi umorista satirico.

Angela stesso risponde a questo nostro dubbio: occorre farsi domande

Un esempio pratico mi serve per spiegarmi meglio: immaginate di leggere un qualsiasi mio articolo e poi domandatevi

Cosa avrebbe scritto Matteo se…?

Completate la frase come meglio credete, ma la risposta è una sola: avrei scritto qualcosa di diverso, così come diverso sarebbe stato un articolo di Consolata sullo stesso argomento.

È la regola numero uno della vitanon dare mai niente per scontato.