Un commento al mio post di ieri…

Commento di Enrico Mentana pubblicato su Facebook mercoledì 25 agosto 2018
Commento di Enrico Mentana pubblicato su Facebook mercoledì 25 agosto 2018

Mercoledì scorso, 25 luglio, Enrico Mentana ha pubblicato sul suo profilo Facebook  il commento che potete vedere parzialmente nell’immagine e leggere integralmente  in questo allegato.

Continua a leggere Un commento al mio post di ieri…

L’educazione cinica va insegnata fin dall’infanzia

 

Quando pensiamo al termine educazione, specie nella scuola, associamo la parola a

  • Rispetto
  • Cultura
  • Correttezza

Tuttavia, se ci aggiungiamo un po’ di cinismo, ecco che l’educazione diventa cinica – appunto – come la pagina facebook omonima.

Continua a leggere L’educazione cinica va insegnata fin dall’infanzia

Tutti i modelli sono sbagliati, l’unico modello esatto è la realtà

Frase sui modelli

Tutti i modelli sono sbagliati. L’unico modello esatto è la realtà, ma la realtà, per definizione, non è un modello

 

Come potete vedere dall’immagine, oggi non ho preso spunto dai chissà quali modelli, ma dalla mia pagina Facebook, dove nove anni fa appuntai un concetto sentito durante una trasmissione radiofonica.

Nel corso dell’intervista, una persona (non ricordo chi, chiedo venia) pronunciò le parole
Tutti i modelli sono sbagliati. L’unico modello esatto è la realtà, ma la realtà, per definizione non è un modello
Dato il tempo in cui scrissi, credo che l’intervistato si riferisse in qualche modo al G8 in corso a L’Aquila in quei giorni.
Sembrerebbe una frase in controtendenza rispetto a quanto cerco di far passare in questo spazio, ma così non è. Il nesso tra modello e realtà è lo stesso che c’è tra il desiderio e la realtà.
La realtà è ciò che viviamo abitualmente e quotidianamente, il qui ed ora, mentre il desiderio è ciò che vorremmo vivere.
Chiaramente, la nostra vita modello è più o meno diversa da quella che vorremmo vivere nei nostri desideri. Più la distanza tra queste due vite è ampia, più ci sentiamo frustrati, perché sembra non raggiungeremo mai la vita modello.
Se prendiamo il problema in maniera monolitica, cercando di risolvere tutto e subito, ne ricaveremo solo frustrazione. Se, invece, cerchiamo di soddisfare un solo desiderio a settimana, dopo un anno saremo molto diversi da come eravamo 365 giorni prima.
Non offro volentieri consigli in questo spazio, perché dovete prendere la strada che più vi si addice, ma oggi voglio fare un’eccezione. Dovete scegliere se risolvere per prima:
  1. La questione più urgente
  2. La questione più facile

Se le due cose coincidono, tanto meglio, ma non è sempre così. In entrambi i casi, concentratevi solo su quella questione senza prendere modelli come punto di riferimento: la vita è vostra, ciò che fanno gli altri potrebbe non essere adatto a voi. Fare due cose contemporaneamente o cercare di emulare gli altri non è molto produttivo, vi farebbe solo venire ansia.

 

Sono stordito dal niente che mi circonda

Frase di Leopardi stordito dal niente esistenziale
Sono stordito dal niente che mi circonda

Ammetto che il venerdì non sia il giorno giusto per parlare di Giacomo Leopardi e della sua frase condivisa da Informazione Libera

Sono stordito dal niente che mi circonda

Ma ammettiamolo: è profondamente vera!

Continua a leggere Sono stordito dal niente che mi circonda

La gente, quando non capisce, inventa

Frase "La gente, quando non capisce, inventa e questo è molto pericoloso" di Alda Merini
La gente, quando non capisce, inventa e questo è molto pericoloso

Non è la prima volta che parlo di un aforisma sulla gente, né la prima volta che parlo di Alda Merini, che apprezzo quasi quanto Charles Bukowski. Entrambi hanno dedicato molto loro tempo all’osservazione della gente.

Continua a leggere La gente, quando non capisce, inventa

A proposito del post indecente di Eleonora

Eleonora Brigliadori ha scritto un post contro il cancro di Nadia Toffa
Eleonora Brigliadori ha scritto un post contro il cancro di Nadia Toffa

Questo post nasce da un errore: volevo parlare di Take it back, canzone che adoro, ma ne avevo già parlato il 18 marzo scorso. Come un novello giornalista, ho dovuto trovare un nuovo argomento.

Continua a leggere A proposito del post indecente di Eleonora

Non era dunque quella la sua priorità

Il post su Facebook di Ferruccio De Bortoli sulle priorità del Governo del cambiamento
Con Giorgetti, il suo vice, all’Economia, il “governo del cambiamento” era fatto. E Salvini non lo ha accettato. Non era dunque quella la sua priorità

Come ben sappiamo, al momento la priorità dello Stato (da Mattarella in giù) è  quella di formare un nuovo Governo. L’analisi condivisa su Facebook da Ferruccio De Bortoli ci fa capire che non sempre una persona ha i nostri stessi obiettivi

Con Giorgetti, il suo vice, all’Economia, il “governo del cambiamento” era fatto. E Salvini non lo ha accettato. Non era dunque quella la sua priorità

Continua a leggere Non era dunque quella la sua priorità

Quando compri da un artigiano stai comprando

Quando compri da un artigiano stai comprando
Quando compri da un artigiano stai comprando…

Con questo blog, mi considero un artigiano: un lavoratore in proprio che fa del suo meglio con gli strumenti di cui dispone per proporre a quello che viene definito mercato un prodotto non standardizzato realizzato con pochi macchinari e originalità.

Continua a leggere Quando compri da un artigiano stai comprando

Uno poi si stanca di spiegarsi, di parlare, di …

Aforisma di Charles Bukowski sul parlare e spiegare
Uno poi si stanca di spiegarsi , di parlare, di cercare in tutti i modi di farsi capire. A volte bisogna semplicemente sorridere e mandare a fanculo

Ho sempre invitato i lettori di questo blog ad ascoltarsi di più, il che significa che occorre anche parlare di più con il prossimo. Charles Bukowski sembrerebbe non essere d’accordo con me, se leggiamo il suo aforisma condiviso dalla pagina Facebook Resilienza

Continua a leggere Uno poi si stanca di spiegarsi, di parlare, di …