Spesso si resta in silenzio…

 

Frase di Samuele Lion
Spesso si resta in silenzio, perché molti non possono capire, e altri non meritano di sapere

Sono una persona molto silenziosa, non nel senso che parlo poco in linea generale, ma parlo poco di me stesso. Se così non fosse, forse avrei aperto un canale Youtube anziché un blog.

Il motivo di questa mia scelta lo riassume bene Samuele Lion nella sua frase

Spesso si resta in silenzio, perché molti non possono capire, e altri non meritano di sapere

Continua a leggere Spesso si resta in silenzio…

Sono cresciuto in mezzo ai libri…

Passaggio de "L'ombra del vento" di Carlos Ruiz Zafón.
Sono cresciuto in mezzo ai libri, facendomi amici invisibili tra le pagine polverose di cui ho ancora l’odore sulle mani.

Con il nuovo anno, ho deciso che ogni martedì mi occuperò esclusivamente di frasi o immagini che ho trovato su Facebook. Proprio per questo motivo ho scelto una frase della pagina Informazione Libera, che riporta uno stralcio de L’ombra del vento

Continua a leggere Sono cresciuto in mezzo ai libri…

Mi piacciono le persone…

Mi piacciono le persone
Mi piacciono le persone che stanno per conto loro, quelle che sanno molto ma che non vanno sotto i riflettori

Se fossi un sociopatico, non avrei mai cominciato a tenere un blog come questo. Tuttavia, non nego che anche io apprezzi certi tipi di persone e, per contro, ne disprezzi altri.

Per darvi una descrizione delle persone che apprezzo, oggi ho ritwittato una frase di Tumblr

Continua a leggere Mi piacciono le persone…

La vedi questa linea?

 

VediLineaMente
La vedi questa linea? Mente!

Con l’anno nuovo, ho deciso di espandere i miei interessi anche alle immagini che trovo su Pinterest: era strano che non l’avessi mai usata come fonte primaria, visto che i contenuti visivi dei Social Network sono il contenuto principale di questo blog.

Proprio da Pinterest arriva la fotografia di un cracker prima e dopo averlo spezzato con il pollice e l’indice.

Continua a leggere La vedi questa linea?

Se ferisce la tua anima…

SeFerisceAnimaLasciaAndareNajwaSebianVitaImpersonale
Se ferisce la tua anima, lascialo andare

Certe immagini fanno giri strani: sono pubblicate su un sito o una pagina Facebook, per poi essere condivise da più parti. È il caso dell’immagine di oggi: un concetto di Najwa Zebian preso dalla pagina Vita Impersonale, è stata rilanciato da Apri la mente…Io l’ho portata fuori dai Social Network.

Continua a leggere Se ferisce la tua anima…

Non dite "a domani", così, tanto per dire…

Frase di Serena Di Caprio
Non dite “a domani”, così, tanto per dire…

Ci sono locuzioni che usiamo senza rendercene conto, un po’ come gli auguri di Natale. A volte non ci rendiamo conto di quanto le nostre parole possano assumere un significato molto più profondo per chi ci ascolta.

La frase di oggi capovolge il concetto in modo radicale

Continua a leggere Non dite "a domani", così, tanto per dire…

Se vuoi realmente fare qualcosa troverai il modo…

Immagine dal sito "lefrasi.it"
Se vuoi realmente fare qualcosa troverai il modo. Se non vuoi veramente troverai una scusa

In questi giorni, ho deciso di ampliare la vostra partecipazione: attraverso un commento al blog, sulla mia pagina Facebook o citandomi su Twitter potete farmi conoscere

  • Frasi
  • Video
  • Canzoni
  • Immagini
  • Campagne pubblicitarie

di cui parlerò in questo spazio.

Manco a dirlo, è stata Consolata a propormi la frase di Jim Rohn

Se vuoi realmente fare qualcosa troverai il modo. Se non vuoi veramente troverai una scusa

 

Io ho solo scelto l’immagine proposta da lefrasi.it, perché a suo modo mi ricorda che – ogni tanto – dobbiamo attraversare la paura.

Credo normale che vi poniate la domanda

Cosa c’entra la paura con la frase?

La risposta è semplice: nella maggior parte dei casi, le scuse sono solo un motivo più o meno pratico per difendersi e non ammettere a sé stessi che abbiamo paura.

Per affrontare il problema, occorre fare un po’ di esercizio: per questo suggerisco sempre di cominciare dai piccoli passi.

Per esempio, quando ho cominciato a scrivere questo blog, non mi sono preoccupato del risultato finale. Questa apparente mancanza di strategia è stata la mia strategia. Era inutile preoccuparsi del risultato finale del blog tout court: un blog non è un libro che deve essere letto a capitoli. Per questo sembra che improvvisi ogni giorno in questo spazio. Ogni giorno scrivo un articolo, che è come un mattone di una casa.

Una volta che avete posizionato il vostro primo mattone, potete preoccuparvi del mattone successivo, e solo di quello. Qualunque sia il problema che vi preoccupa, affrontatelo un passo alla volta, non tutto insieme.

Tu sei destinato a un grande lunedì…

Frase di Franz Kafka
Tu sei destinato a un grande Lunedì! ben detto, ma la Domenica non finisce mai.

Raramente sono costretto a parlare in un giorno specifico delle frasi che scelgo, ma oggi sono debbo fare un’eccezione per Franz Kafka

Tu sei destinato a un grande Lunedì! ben detto, ma la Domenica non finisce mai.

L’utente Twitter che ha scelto l’immagine di un campo verde che si estende a perdita d’occhio come sfondo ha, forse, voluto dare più forza al messaggio: un campo del genere mi dà fa sempre domandare

Cosa ci sarà oltre quel punto?

A questa domanda possiamo solo rispondere solo dopo che avremo vissuto la nostra vita, al presente possiamo solo immaginarlo.

Questo è un errore che commetto spesso anche io: anziché pensare al presente, ci concentriamo sul futuro.

Facendo un esempio tra lo stupido e l’ironico, sarebbe come se andassimo a scegliere la mobilia prima di aver comprato casa. È sicuramente meglio concentrarci su cosa stiamo facendo adesso piuttosto che pensare a cosa dovremmo fare domani…non trovate?