Rimpiango tutte quelle volte che non ho fatto nulla

Frase sui cosa rimpiango con Aforisma di José Ortega y Gassett
Rimpiango tutte quelle volte che non ho fatto nulla per non avere rimpianti

Rimpiango il fatto di non aver saputo scegliere, questa mattina, tra il

Rimpiango tutte quelle volte che non ho fatto nulla per non avere rimpianti

Molti uomini, come i bambini, vogliono una cosa ma non le sue conseguenze

Continua a leggere Rimpiango tutte quelle volte che non ho fatto nulla

Cinguettii attualmente di moda per fare like

Cinguettii di moda per fare Like
Cinguettii di moda per fare Like secondo l’utente “La sociofobica”

Come sapete, in italiano la parola tweet può essere tradotto con cinguettio. Di cinguettii ce ne sono parecchi che, secondo l’utente La sociofobica sono scritti apposta per ottenere più mi piace.

Continua a leggere Cinguettii attualmente di moda per fare like

Abbraccio tutti i nati a dicembre ingiustamente minacciati

Un abbraccio a tutti
Un abbraccio a tutti i nati a dicembre ingiustamente minacciati dal “allora ti facciamo un regalo unico per il compleanno e il Natale”

Una volta passata la ricorrenza dei defunti, si pensa già a dicembre,  periodo in cui un abbraccio non si nega a nessuno. L’utente di Twitter Martola ha voluto  scrivere una frase pensando ad una categoria un po’ particolare

Un abbraccio a tutti i nati a dicembre ingiustamente minacciati dal “allora ti facciamo un regalo unico per il compleanno e il Natale”

Continua a leggere Abbraccio tutti i nati a dicembre ingiustamente minacciati

Cento anni fa l’armistizio che metteva fine alla Prima Guerra Mondiale

Cento anni fa l'armistizio
Cento anni fa l’armistizio che metteva fine alla Prima Guerra Mondiale

Ieri  Roberto Saviano ha voluto ricordare l’anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale con un tweet

Cento anni fa l’armistizio che metteva fine alla Prima guerra mondiale, il più grande macello militare della storia. Ne uscì un’europa massacrata, devastata dal nazionalismo. L’Europa Unita è nata con il principio di non far accadere mai più ciò che avvenne in quegli anni.

Continua a leggere Cento anni fa l’armistizio che metteva fine alla Prima Guerra Mondiale

Bisogna sempre provarci: meglio avere delusioni

Tweet di Anna Bertucci che ci ricorda che bisogna sempre provarci
Bisogna sempre provarci…meglio avere delusioni che rimpianti!

 

Non bisogna analizzare molto il tweet di Anna Bertucci per stabilire se si è d’accordo o meno

Bisogna sempre provarci…meglio avere delusioni che rimpianti!

Una frase così lapidaria non ha sicuramente bisogno di essere commentata…o forse no?

Continua a leggere Bisogna sempre provarci: meglio avere delusioni

Vi insegneranno che non bisogna piangere

Vi insegneranno che...
Vi insegneranno che non bisogna piangere. Che bisogna essere forti. Non fidatevi, sputate fuori tutto. Emozioni, lacrime, vaffanculo

Tutte le persone che incontreremmo sul nostro cammino ci insegneranno qualcosa: non è forse così?

Secondo la frase condivisa su Twitter dall’utente Giacy76 è parzialmente in disaccordo

Vi insegneranno che non bisogna piangere. Che bisogna essere forti. Non fidatevi, sputate fuori tutto. Emozioni, lacrime, vaffanculo

Continua a leggere Vi insegneranno che non bisogna piangere

Si allungano le giornate: Come vivere bevendo solo spritz

Tweet di Righetto sulla ricerca "Come vivere bevendo solo spritz "
Iniziano ad allungarsi le giornate e ad arrivare i primi caldi: Come vivere vivendo solo spritz

Vi siete mai posti la domanda

Ma cosa cercano le persone su Google?

Io tante volte. Di certo, dipende dal periodo dell’anno. Visto che manca circa un mese all’estate, secondo l’utente di Twitter Righetto la ricerca non può che essere in tema

Iniziano ad allungarsi le giornate e ad arrivare i primi caldi: Come vivere vivendo solo spritz

Continua a leggere Si allungano le giornate: Come vivere bevendo solo spritz

Addio a Fabrizio Frizzi e Cesare Cucchi

Un tweet di addio a Fabrizio Frizzi
Tweet postato dall’utente Punto Lettura sulla morte di Fabrizio Frizzi

Ci sono persone di cui non siamo amici, ma di cui potremmo definirci tali e a cui sembra impossibile dover dire addio.

Queste persone ci tengono compagnia durante le serate trascorse a casa guardando la televisione o tutte le mattine dietro la cassa di una pasticceria, non importa se attendiamo l’ora di entrare in ufficio o l’inizio della messa. Due di queste persone ci hanno lasciato nelle ultime quarantotto ore. Continua a leggere Addio a Fabrizio Frizzi e Cesare Cucchi