Facebook: perché investire in pubblicità in estate

Questa sera youtube metteva in evidenza un video dal titolo Facebook: perché investire in pubblicità in estate. Essendo un video pubblicato da un account legato a register.it, ho cominciato a guardarlo con un certo interesse: mi aspettavo un qualcosa di

  • Professionale
  • Accattivante
  • Interessante

La durata del video avrebbe dovuto mettermi in guardia: internet è un mezzo rapido, in cui è difficile mantenere desta l’attenzione per più di dieci minuti. Chi riesce a coinvolgere per più di mezz’ora gli utenti è un mito!
Ciò che ho trovato guardando non ha nulla di ciò che mi aspettavo. Si tratta dell’audio di una conferenza sul tema in oggetto.
L’audio in presa diretta pecca di qualità: pur essendo comprensibile, il volume ha frequenti alti e bassi. La voce del relatore ha un tono monocorde: il massimo della vita… se il nostro scopo è quello di addormentare un pubblico!
Questo ci può insegnare varie cose:

  1. Anche se è facile realizzare un prodotto per il web, realizzare un buon prodotto per il web è molto più difficile
  2. Prima di realizzare il prodotto, occorre pianificarlo
  3. La realizzazione deve essere seguita dall’editing

Vi prometto che fra pochi giorni troverò un video adatto a voi.

Rispondi