Fa che il tuo tempo sia vita….e che la tua vita non sia una perdita di tempo.

Fa che il tuo tempo sia vita....e che la tua vita non sia una perdita di tempo.
Fa che il tuo tempo sia vita….e che la tua vita non sia una perdita di tempo.

In passato, mi lamentavo spesso che la mia vita fosse vuota. Sentivo di aver bisogno di una scossa, se così posso chiamarla.

In quel periodo, mi tornava spesso in mente la frase di oggi

Fa che il tuo tempo sia vita….e che la tua vita non sia una perdita di tempo.

 

Ho scoperto poi che la colpa era mia: gli eventi accadevano (e accadono tuttora), ma ero troppo chiuso in me stesso perché potessi accorgermi di quanto accadeva nel mondo esterno.

Di persone così ne conosco a bizzeffe: non voglio accusarli, ma semplicemente constatare quanto siano chiuse ed egocentriche per accorgersi del mondo esterno. In questo senso, ha ragione Gary Turk: dobbiamo smetterla di guardare un monitor per cercare gli amici, sperando che poi le cose vadano meglio.

La vita, quella vera, è nelle piccole cose, non certo negli eventi eccezionali: se così fosse, vivremmo – forse – meno di un giorno al mese.

Non biasimo certo chi decide di cambiare vita radicalmente: è una scelta personale. Io, però, ho un diverso approccio: si deve partire da ciò che si ha e da ciò che si è per costruire qualcosa di nuovo.