Non so se faccia più paura il fatto che il 2010 sia stato 7 anni fa

tempo passato dal 2010
Non so se faccia più paura il fatto che il 2010 sia stato 7 anni fa o che sarà il 2020 tra 3 anni

Come avete potuto vedere, nei miei articoli parlo spesso del tempo: forse perché – consciamente o meno – mi fa paura il fatto che scorra così velocemente. Oggi mancano esattamente centoquattordici giorni al Veglione di San Silvestro: non mi direte che non avete già cominciato ad organizzarlo?

Scherzi a parte, come dice la frase che ho trovato sulla pagina Facebook Hello vodka, goodbye dignity

Non so se faccia più paura il fatto che il 2010 sia stato 7 anni fa o che sarà il 2020 tra 3 anni

La cosa risulta tragicamente assurda perché

  1. Considerando un singolo giorno, il tempo scorre molto lentamente
  2. Considerando periodi più lunghi, scorre molto velocemente

Per fare un esempio: ho scritto l’ultimo articolo del blog prima delle ferie il 20 agosto, ma mi sembra di averlo scritto ieri. Non dico che sembra ieri che era il 2010, ma poco ci manca

La vita corre velocemente e può sembrarci di non sfruttarla appieno. Tuttavia, basta fare un piccolo esercizio: basta pensare dove e come eravate un anno fa e come siete cambiati da allora. Se c’è qualcosa che non torna, di certo dovrete agire, ma sicuramente vi stupirete voi stessi del cambiamento.

Il punto è cominciare. Se aspettate dal 2010 l’evento che vi cambia la vita, forse è giunto il momento di fare qualcosa per incentivare l’evento stesso. Non potete pretendere di conoscere la vostra prossima fidanzata se rimanete chiusi in casa a versare lacrime sul letto.

Cominciate a fare qualsiasi cosa vi possa far piacere, in qualunque modo, purché legale e rispettosa per il prossimo. Vi ritroverete molto diversi da come eravate nel 2010.

La cosa ironica è che – probabilmente –  quando sarete cambiati a sufficienza non vi ricorderete nemmeno più di come eravate nel 2010.

 

2 commenti su “Non so se faccia più paura il fatto che il 2010 sia stato 7 anni fa”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.