Pensare? Brutta Idea. Non aiuta a essere felici

Pensare non aiuta ad essere felici?
Pensare? Brutta Idea. Non aiuta a essere felici

Chi legge Dylan Dog, sa bene che la frase di Groucho è molto probabilmente una freddura

Pensare? Brutta Idea. Non aiuta a essere felici

ma chi legge questo blog sa bene che io non la considero tale. Ho usato così tante volte il verbo pensare che, se cercate questa parola sul blog, riempirete sette pagine di risultati. Forse è proprio perché penso troppo che sono infelice.

Credo, però, che essere felici corrisponda ad avere uno scopo nella vita, qualunque esso sia. La domanda che vorrei farvi potrebbe sembrarvi un po’ provocatoria:

Come potreste mai raggiungere la felicità se non pensate a cosa vi renderebbe felici?

Di certo, chi ha un’anima più leggera riesce a godersi meglio la vita, chi medita di più fatica anche di più. I primi non si fanno grossi problemi nell’affrontare le cose che accadono (sia quelle belle, sia quelle brutte): lo fanno letteralmente senza pensare. I secondi fanno l’errore opposto. pensano alle conseguenze di ogni piccolo passo. Conosco bene queste categorie: molti miei amici appartengono alla prima, io appartengo alla seconda

La differenza sta solo nel momento in cui vogliamo raggiungere la felicità: subito oppure in un momento futuro. Non credo ci sia un modo migliore di un altro: dipende molto dal carattere di ognuno.

Essere felici oggi è molto difficile o, quantomeno, dobbiamo accontentarci di una felicità momentanea: dobbiamo accontentarci  di ciò che ci accade ogni giorno. La conseguenza mi sembra palese:

  • Ci dobbiamo emozionare per ogni cosa che accade
  • In alternativa, dobbiamo accontentarci di provare emozioni solo di tanto in tanto

Esiste un trucco – se così posso chiamarlo – per non essere vittima del pensare improduttivo, quello spesso tradotto con il termine rimuginare. Il trucco sta nel segnare i propri pensieri su un quaderno, un diario o un semplice foglio di carta: vi farà ri-pensare (in senso positivo) ai momenti di felicità che avete provato.

9 commenti su “Pensare? Brutta Idea. Non aiuta a essere felici”

  1. Dilan Dog, fumetto grandioso!…Comunque chi non pensa credo sia avvantaggiato e, paradossalmente, raggiunge la felicità senza neanche cercarla…

  2. Pingback: matteopolettiblog

Rispondi