Mi piacciono le persone…

Mi piacciono le persone
Mi piacciono le persone che stanno per conto loro, quelle che sanno molto ma che non vanno sotto i riflettori

Se fossi stato un sociopatico, non avrei mai cominciato a tenere un blog come questo: probabilmente, mi sarei rifugiato in qualche posto sperduto per cercare un po’ di tranquillità. Tuttavia, non nego che anche io apprezzi certi tipi di persone e, per contro, ne disprezzi altri.

Per darvi una descrizione delle persone che apprezzo, oggi ho ritwittato una frase di Tumblr

Mi piacciono le persone che stanno per conto loro, quelle che sanno molto ma non vanno sotto i riflettori

C’è chi potrebbe sostenere che, con questo blog, abbia scelto anche io di stare sotto i riflettori. Personalmente, preferisco dire di:

  • Riflettere
  • Condividere le mie riflessioni

Gli articoli che leggete ogni giorno (e che – spero – vi piacciano) non sono altro che il risultato finale di una riflessione che voglio condividere con voi.

Purtroppo, vedo sempre più spesso gente che vuole stare sotto i riflettori. Provate a fare questo esperimento: cercate una persona che ben conoscete su Facebook o, più in generale, su internet .

Dalla sua auto-descrizione e dai suoi post probabilmente riuscirete a capire se brama alla celebrità o ad una vita serena. Paradossalmente, cercando di concretizzare il primo obiettivo, si cerca di realizzare il secondo.

In realtà, è vero proprio il contrario: solo avendo una vita serena potrete aspirare alla celebrità.

 

 

 

 

 

 

Rispondi