A whiter shade of pale

Esistono canzoni senza tempo, specialmente se hanno come tema l’amore. Forse fra dieci anni, o anche meno, non ci ricorderemo il brano di Ermal Metal e Fabrizio Moro, ma non voglio fare previsioni: non possiamo prevedere il futuro.

A Whiter Shade Of Pale appartiene alle canzoni senza tempo: anche chi non conosce i Procol Harum l’ha sentita più di una volta in vita sua.

Il fatto che sia inserita anche fra le canzoni d’amore può sembrare un caso, ma trovo un nesso: nell’amore e nelle canzoni, solo il tempo potrà stabilire se sarà una cosa che durerà tutta la vita o solo tre minuti.

Non importa se stiamo ascoltando un suono oppure il nostro cuore: in entrambi i casi, una cosa che ci può sembrare gradevole d’impatto, può non essere così tanto apprezzabile tempo dopo. In amore, si chiamerebbe infatuazione.

Cadere vittima dell’infatuazione è semplice, eppure c’è una soluzione a tutto questo: cercate di assaporare ogni momento con la persona amata e, quando

  • Il lavoro
  • Gli impegni
  • Chissà cos’altro

vi terranno lontani, cercate nei vostri ricordi un momento piacevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Resize text-+=