Alcuni vedono un erbaccia altri vedono un desiderio

Erbaccia o desiderio?
Alcuni vedono un’erbaccia, altri vedono un desiderio

Certi oggetti, chiamiamoli così, sono strani: a seconda di come li si vede, possono assumere caratteristiche diverse. L’esempio classico è il cosiddetto soffione, come specifica la frase condivisa dalla pagina Facebook SempliceMente

Alcuni vedono un’erbaccia, altri vedono un desiderio

Il significato non sarebbe stato diverso se nell’immagine, anziché un dente di leone, ci fosse stato un quadrifoglio: i superstiziosi ci vedono un porta fortuna, i contadini la considerano un’erbaccia infestante.

Il carattere di una persona può essere considerato un’erbaccia da qualcuno, la cosa più bella del mondo da altri. Non è solo una questione di punti di vista: è una questione di compatibilità, se vogliamo chiamarla così. Essere compatibili con qualcuno significa avere sicuramente una certa comprensione per il carattere altrui e, forse, anche alcune similitudini.

Per fare un esempio volutamente generico, probabilmente voi considerereste il carattere del vostro migliore amico degno di lode, mentre chi lo denigra ne evidenzierà i difetti. Come si suol dire, è una questione di punti di vista.

Proprio per questo motivo non dobbiamo considerare il nostro carattere o quello altrui il migliore o il peggiore del mondo: siamo tutti umani, con pregi e difetti. Forse non potremo cambiarlo, ma potremo smussare i primi per evidenziare i secondi.

In teoria, farlo è semplice: basta conoscersi abbastanza bene per sapere  su cosa fare leva  e a cosa dovremmo resistere. Per così dire, dovremmo fare una  dieta del carattere. Come ogni dieta che si rispetti,  a volte sarà difficile resistere alla tentazione di farsi prendere dall’ira, per esempio. In questo senso, sarebbe utile sfogarsi in modo costruttivo. Non sono una persona che incita alla violenza, ma credo che ogni tanto tirare qualche pugno ad un cuscino potrebbe avere un effetto calmante. Anche chiudersi nel proprio dolore e piangere ha effetti benefici.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.