Madre Teresa: “la pace comincia con un sorriso”

La pace inizia con un sorriso
Buondì my friends!! Come diceva Madre Teresa di Calcutta: “la pace comincia con un sorriso”.
Quindi, facciamo pace col lunedì mangiandoci un biscottino, mentre verso il caffè…

Come ogni mattina, è un piacere leggere il tweet di Francesca, che oggi ha preso a riferimento Madre Teresa di Calcutta

Buondì my friends!! Come diceva Madre Teresa di Calcutta: “la pace comincia con un sorriso”.
Quindi, facciamo pace col lunedì mangiandoci un biscottino, mentre verso il caffè…

Parlare di un aspetto paradossale è fin troppo semplice: le persone vogliono vivere in pace, ma sorridono sempre meno.

Il motivo per accade può essere personale, ma anche sociale: magari abbiamo solo avuto una giornata storta, ma anche le notizie che leggiamo e sentiamo ogni giorno non ci possono mettere di buonumore.

Per quanto riguarda i motivi personali, pur diversi da caso a caso, è facile trovare una matrice comune: ci preoccupiamo e ci lamentiamo troppo. In altri termini, ricordiamo con maggiore facilità ciò che durante una giornata è andato storto, forse perché lo vediamo come un problema che non ci permette di vivere serenamente.

Trovo normale che le persone vogliano ottenere sempre di più, almeno fin quando non hanno raggiunto la vecchiaia. Tuttavia, sbagliano nel considerare solo le cose della propria vita che non vanno e non quelle che – invece – la rendono piacevole.

Se ogni mattina trovassimo un motivo per cui essere grati al mondo, forse non faremmo così fatica ad alzarci dal letto. Il pensiero di andare al lavoro o, più semplicemente, di condividere forzatamente la nostra giornata con persone con cui non prenderemmo nemmeno un caffè ci può non rallegrare: tuttavia, ci deve essere sicuramente un pensiero felice che può non farci sembrare la vita quotidiana un gran carcere.

Le persone, in fin dei conti, sono come Peter Pan: se vogliono volare, devono aggrapparsi ad un pensiero felice.

Rispondi