L’accordo tra la regina, Harry e Meghan

Accordo fra la famiglia reale, Harry e Meghan
Harry e Meghan nello scatto pubblicato su “Il Post”

Harry e Meghan, come riportano tutte le notizie sui quotidiani, hanno raggiunto un accordo per lasciare la famiglia reale.

Pur sembrando una classica notizia di palazzo, la vicenda riguarda la vita di tutti noi, se vista nella giusta ottica. Un modo per andare d’accordo in famiglia, una volta raggiunta la maggiore età, è quello di seguire le indicazioni ricevute con l’educazione famigliare.  Un’alternativa è quella di seguire esclusivamente ciò che si ritiene giusto per sé. I coniugi, in questo caso, hanno seguito una terza via: sedersi ad un tavolo e ragionare con il resto della famiglia.

Tutte le persone devono, prima o poi, optare per una di queste tre scelte: persino i genitori che dicono ai propri figli

Fai ciò che ritieni giusto per te

vorrebbero che, comunque, il loro figlio decida di seguire l’impronta dell’educazione ricevuta. L’educazione, però, può fare ben poco con

  •  Carattere
  • Influenza delle conoscenze extra famigliari
  • Esperienze personali

che fanno sì che la vita di ognuno di noi prenda una strada diversa. La soluzione giusta, per un qualsiasi genitore, sarebbe ascoltare fin dalla prima infanzia i desideri ed allenare le qualità del proprio figlio. Purtroppo, molti si comportano come il padre di Neil Perry ne L’attimo fuggente.

Il problema nasce da due difetti che hanno un po’ tutte le persone, non solo i genitori

  1. Crediamo fermamente che il nostro pensiero sia giusto e condiviso
  2. Siamo poco propensi ad ascoltare le opinioni altrui

Un esercizio per risolvere questi difetti è sicuramente cercare di mettersi nei panni dell’altro. Naturalmente, non è semplice ed è possibile solo se si conosce bene una persona.

Proprio per questo motivo è necessario frequentare per un po’ di tempo le persone che incontrate: non sempre la prima impressione è quella che conta ed il primo screzio può impedirvi di costruire un buon rapporto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.