Cosa induce a mostrare il proprio corpo

La domanda sul corpo polverebionda
Secondo voi cosa induce a mostrare il proprio corpo a degli sconosciuti su un social?

Spero che Oltre me non se la prenda se cito per l’ennesima volta un suo Tweet. Questa volta ha posto la domanda

Secondo voi cosa induce a mostrare il proprio corpo a degli sconosciuti su un social?

Oltre a quella di La gatta rossa, la domanda ha avuto molte risposte, una diversa dalle altre. Questa diversità  dimostra che il rapporto tra una persona ed il proprio corpo, anche paragonandolo con il proprio, è diverso da caso a caso.

Salvo l’abbastanza raro caso di gemelli omozigoti, ogni persona ha un corpo diverso. Dovremmo trattarlo con il massimo rispetto possibile e valorizzarlo.

Il paragone è forse eccessivo, ma non c’è differenza fra un corpo ed un vestito: il tal vestito potrebbe stare bene ad un vostro amico, ma stare malissimo a voi. La stessa cosa è per la nostra struttura: la cosiddetta tartaruga o un seno prosperoso non è il massimo se la vostra struttura è gracile. Dovremmo sapere quali sono i nostri punti forti e valorizzarli, smussando quelli deboli.

Non sto dicendo che dobbiate curare il vostro aspetto per fare colpo sui passanti: dico che occorre curarlo  per stare bene con sé stessi. Se, però, prendete questo obiettivo all’eccesso, significa che – comunque – c’è qualcosa che non va. Sarebbe come se, a causa di un leggero sovrappeso, diventaste anoressici.  A volte, ci dimentichiamo che il corpo è umano, perciò un medico specialista può darci tutte le indicazioni del caso per curarlo al meglio.

Inoltre, come molte altre cose, non bisogna fare qualcosa per piacere agli altri, ma per provare piacere noi stessi.  Se ci sentiamo a nostro agio, le altre persone lo notano e potremmo diventare anche magnetici: le persone che si piacciono suscitano molto rispetto negli altri, perché si nota quando qualcuno sta bene con sé stessa.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.