Just be a lady – sii solo una donna

Nelle occasioni in cui possiamo parlare liberamente (il che accade molto di rado), può capitare che un nostro amico, dandoci un consiglio, pronunci la frase in inglese

Just be yourself

Per dirla in inglese, come viene detto nel video che vi propongo, circolante su Facebook.

Questo stesso video, però, dimostra che la società attuale – specie nel campo della moda – ha voluto creare un prototipo di persona. In fin dei conti, dicendolo con una battuta, it’s just our body. Ma quel solamente anglicizzato potrebbe usato per qualsiasi cosa

  • Il modo di esprimersi
  • Gli abiti indossati
  • Il nostro corpo

Naturalmente, tutti noi vogliamo sentirci a nostro agio e ben accettati in società ma – come fa capire il video – abbiamo raggiunto un eccesso. Poco importa che quest’eccesso riguardi solo la categoria delle modelle: prendendo a riferimento una differente categoria, avremmo un altro stereotipo .

Il rischio di essere curati – non necessariamente per una forma di anoressia – semplicemente perché siamo andati contro il nostro vero essere è abbastanza palese. In fin dei conti, spesso ci chiedono solamente  (anche se just è decisamente più figo) di fare un piccolo gesto. Supponendo che si tratti di un solo gesto a settimana, fanno cinquantadue volte all’anno in cui siamo andati contro la nostra natura.

Non c’è da sorprendersi della grande escalation di supporto psicologico e di una mancanza di rispetto per la vita di tutti (perlomeno, quando appariamo in pubblico)  che abbiamo avuto negli  ultimi decenni: vogliamo tutti apparire più

  • Ricchi
  • Belli
  • Sani

Ma nessuno vuole apparire veramente sé stesso. Tutto questo può durare finché quella cosa che gli psicanalisti chiamano inconscio non comincia a farsi sentire … Oppure finché non finiamo in un letto d’ospedale con una malattia che avremmo potuto evitare se fossimo stati veramente noi stessi ed avremmo ascoltato di più il nostro corpo. Invece, vogliamo solo ascoltare chi appare più bello.

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.