Come rivalutare l’educazione scolastica

In questo periodo di coronavirus, chi ha dei figli un po’ scapestrati come il famoso Paolino dei video proposti da Educazione Cinica si ritroverà nella situazione proposta. Dover gestire la prole e rivalutare l’educazione scolastica, mentre la maestra fa la bella vita non è allegro, se vissuto sulla  propria pelle. Non me ne vogliano gli insegnanti, faccio solo riferimento al video proposto.

Questa situazione, per quanto duri da mesi, è una novità: a mia memoria, non ci siamo mai trovati in una situazione simile, quantomeno in Italia.

Dovremmo sfruttare questo tempo  per rivalutare le effettive priorità della nostra vita. Dovremmo  forse porci la domanda

Cosa dovremmo fare per stare bene?

Nonostante il sarcasmo del video,   la maestra ha trovato una sua personalissima risposta, mentre la famiglia di Paolino no.

Qualcuno potrebbe obiettare che è un video di fantasia, oppure che la vita da single è ben diversa dalla vita in famiglia, in cui occorre andare incontro alle esigenze di tutti. I forzati e prolungati momenti trascorsi insieme possono farci rivalutare il nostro modo di vivere con l’altro.

Non voglio incentivare nessuno a lasciare la persona amata. Tuttavia, ci rendiamo conto che vivere l’uno accanto all’altro (si tratti del coniuge piuttosto che della prole) pressoché per tutta la giornata può essere sfiancante. Occorre qualche momento e qualcosa per recuperare le forze, soprattutto emotive.

Poiché possiamo uscire di casa  in piccoli gruppi, sarebbe utile trascorrere il tempo praticando l’hobby che tanto appassiona il nostro partner o nostro figlio insieme a lui. Forse è una cosa che potrebbe non dirci nulla, ma potrebbe farci conoscere un  lato dell’altro che non abbiamo mai considerato. Dato che mancano poco più di due mesi a Natale, potrebbe essere anche uno spunto per qualcosa da fargli trovare sotto l’albero. Inoltre, dialogando con il prossimo, potremmo scoprire anche dei lati di noi stessi mai considerati.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.