Puoi saltare da un aereo senza paracadute?

Si può saltare da un aereo senza paracadute
Sapevi che si può saltare da un aereo senza paracadute? Però una volta sola

Gli amministratori della pagina Facebook narcisismo patologico oggi ci propongono sia una domanda, sia una risposta

Sapevi che si può saltare da un aereo senza paracadute? Però una sola volta

Praticamente, nessuno che l’abbia fatto può raccontarlo.  Metaforicamente, a molte persone piace saltare senza paracadute. Si prendono dei rischi troppo alti in proporzione agli ipotetici benefici, senza avere modo di tornare indietro. 

Se stessimo parlando di un lancio reale col paracadute, anche senza averlo mai praticato dovremmo immaginare che dia una scarica di adrenalina già da solo: esclusivamente gli aspiranti suicidi lascerebbero questo attrezzo nell’aereo.

Metaforicamente, la questione è più complessa: anche alcune vittime dell’11 settembre si lanciarono nel vuoto, ma si sentivano in pericolo di vita. Raramente siamo in una situazione simile,  perciò non esistono motivi per prendersi rischi fuori dalla nostra portata.

Tuttavia, esistono persone con un autostima eccessiva che fanno la stessa cosa: si lanciano senza paracadute in imprese al di fuori delle loro possibilità. È quanto accadde con la crisi dei mutui subprime: le banche ebbero un ruolo, ma le persone pensavano di poter sostenere il debito. Quanto accadde dopo, è storia.

Se si vuole migliorare la propria posizione, è giusto prendersi qualche rischio, ma dobbiamo considerare anche le nostre possibilità attuali. Sarebbe meglio cominciare con qualcosa che consideriamo alla nostra portata, per poi proseguire con obiettivi sempre più difficili, ma graduali.

Ogni tanto, si può tentare anche un’impresa più ardua: si sa che la fortuna aiuta gli audaci, ma nessuno si sognerebbe di gettarsi da un aereo senza paracadute. Dobbiamo sempre tenerci aperta la possibilità di tornare indietro.

Inoltre, dobbiamo trovare il tempo di allenarci: provare prima le cose più semplici e poi aumentare le difficoltà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.