Non bisogna mai sottovalutare le opportunità

Le opportunità non vanno sottovalutate
Non bisogna mai sottovalutare le opportunità

Il mondo è così pieno di opportunità che spesso ci passano sotto gli occhi e non le cogliamo. Credo sia questo il pensiero dietro al tweet di Antonella di tre giorni fa

Non bisogna mai sottovalutare le opportunità

Ognuno di noi crede di avere una vita piena, felice o infelice a seconda dei casi, perciò – quando ci capita un’opportunità – non riusciamo a coglierla perché crediamo di non avere lo spazio ed il tempo per poterla gestire.

Naturalmente, occorrerà rinunciare a qualcosa che fa parte delle nostre abitudini per poter far spazio all’occasione che ci si presenta. Nella migliore delle ipotesi, non sappiamo scegliere a cosa rinunciare; nella peggiore, non vogliamo rinunciare a nulla. In ogni caso, inventiamo delle scuse.

Se si vuole veramente fare qualcosa, si trova sufficiente spazio nella propria giornata per poterla gestire; se si vuole un cambiamento, occorre prendere coraggio, rinunciare a qualche abitudine per poter far spazio a delle novità.

Idealmente pensiamo di poter scegliere tempo e luogo dei nostri cambiamenti. Praticamente, non è mai così: le opportunità ci si presentano quando meno ce lo aspettiamo. Spesso rinunciamo a delle occasioni perché non ci sentiamo pronti a gestirle.

Purtroppo, non siamo noi a poter gestire la tempistica delle cose. Chi crede, sostiene che le opportunità che ci capitano siano volontà divina; chi non crede, indica come responsabile il destino o il caso. A prescindere dal proprio credo, abbiamo soltanto due opzioni:

  1. Cogliere l’occasione
  2. Aspettare la prossima volta

Nel primo caso, non sappiamo cosa ci potrà aspettare; nel secondo, torneremo alla nostra routine con la speranza che ci sia una seconda occasione, che potrebbe non presentarsi mai.

Se proprio avete paura, vi consiglio di tenervi aperta una via di uscita, oppure chiedere aiuto ad una persona cara, che sappia consigliarvi nei momenti di difficoltà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.