Il coraggio delle persone comuni cambierà la storia

Le persone comuni possono cambiare
È il coraggio delle persone comuni che cambierà la storia

Questa mattina mi è balzata all’occhio questa fotografia che ritrae – tra le altre cose – uno striscione con la frase

È il coraggio delle persone comuni che cambierà la storia

Le persone cosiddette comuni difficilmente figureranno nei libri di storia, ma è anche – e soprattutto – grazie a loro che la storia è cambiata. Tutti noi ci ricordiamo di Garibaldi, ma sono pochi i garibaldini famosi, per lo meno rispetto al numero di persone agli ordini del generale. Facendo esempi più recenti, di sicuro non possiamo ricordarci tutti i soldati sbarcati in Normandia e – stando all’attualità – quante infermiere hanno combattuto o stanno combattendo contro il coronavirus?

Il concetto sembra chiaro per quanto riguarda la storia ufficiale. Se parliamo di vita, forse è meno chiaro, ma è altrettanto importante. Pensate a come sarebbe stata la vostra  storia personale se in passato non avreste incontrato

  • Compagni di banco
  • Colleghi di lavoro
  • Finanche nemici

Spesso diamo per scontata la presenza di qualcuno al nostro fianco, ma così non è: basta immaginarsi come cambierebbe la nostra storia senza quel qualcuno. Questo vale anche per le persone odiose o il luogo di lavoro.

Sono sempre convinto che per migliorare il proprio futuro occorra cambiare qualcosa di piccolo, ma costantemente, nella propria quotidianità. Questo non significa, però, che tutto il passato sia da buttare via.   Di certo, occorre coraggio per buttare via qualcosa che ha fatto parte della nostra vita per lungo tempo, ma dobbiamo andare avanti.

L’unica cosa che non potremmo mai buttare via sono le persone, finanche i nemici. Magari potremmo rinunciare a vedere qualcuno tutti i giorni, ma non vi sto certo istigando all’omicidio. Molto meglio proseguire per la propria strada, convinti che sia per il nostro bene, augurando il meglio a chi ci è stato accanto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.