Due è meglio di uno -Two is better than one

Due è meglio di uno
Due è meglio di uno

È raro avere due vincitori in una competizione, ancor più in un’Olimpiade. Leggendo la frase su L’Huffington Post

Two is better than One

A qualcuno verrà in mente una vecchia pubblicità in cui si faceva largo uso di un inglese maccheronico. Spero che le nuove generazioni prendano a riferimento questi due atleti che ci hanno ricordato di premiare anche la fatica dell’avversario in un modo che vada oltre il semplice abbraccio a fine gara.

Nello sport esiste sicuramente l’agonismo, ma esistono anche il regolamento ed il cosiddetto fair play che prevedono l’eventualità di un pareggio. Nella vita non agonistica questa eventualità non è contemplata. Non possiamo parlare di agonismo tra due contendenti al di fuori dello sport, ma di vera e propria rivalità.

Due persone tendono ad essere rivali fra loro per invidia o per malcelata mancanza di autostima. Nel secondo caso, forse il consulto di uno psicologo può sembrare eccessivo anche se di grande utilità, ma possiamo fare riferimento anche a tanti libri sul tema che annualmente ci vengono proposti dalle case editrici. Nel primo caso, prima di ricorrere ad un terapeuta, sarebbe il caso di comprendere da soli il motivo alla base dell’invidia. Molto probabilmente, questa nascerà da un qualcosa in cui vi sentite mancanti e che notate nell’altra persona.

In questi casi, fa molto comodo avere due quaderni. Il primo sarà il vostro diario, in cui annoterete i vostri pensieri. Il secondo conterrà semplicemente un elenco delle cose che vorreste migliorare di voi stessi. Facendo una metafora sportiva, potremmo considerarlo la base da cui partire per stilare un vostro personale programma di allenamento per migliorare ciò che non vi piace di voi stessi. Tante altre persone si saranno trovate nella vostra stessa situazione, quindi può darsi che potreste ricevere più di due consigli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.