Rispettare le idee di tutti

Occorre rispettare le idee
Rispettare le idee di tutti è ciò che più caratterizza una persona intelligente.

Credo saremmo tutti d’accordo nel dire che occorre rispettare il prossimo. Tuttavia, dr. Just aggiunge un particolare con il tweet postato ieri

Rispettare le idee di tutti è ciò che più caratterizza una persona intelligente.

Salvo casi eccezionali, ogni persona si considera intelligente. Spesso, però, si litiga e ci si offende proprio perché non ci si sente rispettati nelle proprie idee. Spesso basterebbe chiedere di abbassare i toni o spiegare meglio un concetto per evitare discussioni, ma raramente ciò accade.

Una discussione può essere accesa, ma questo non significa non rispettare il prossimo. Purtroppo, a volte ci offendiamo proprio perché non condividiamo le idee del nostro interlocutore.

Potremmo dimostrare la nostra intelligenza in un modo molto semplice: cominciando veramente a discutere. Spesso, invece, tendiamo a troncare il dialogo – per quanto acceso – se notiamo che ognuno degli interlocutori resta fermo sulla propria posizione.

Può essere opportuno considerare il tono ed il linguaggio utilizzato dal nostro interlocutore: se non ci piace,  è meglio farlo notare subito. Capiremmo immediatamente se ci sta offendendo oppure ha semplicemente un tono acceso per enfatizzare il discorso.  Se, invece, sta semplicemente parlando, sta esponendo la propria opinione.

Può sembrare semplice tenere conto di questi fattori, ma occorre tanto esercizio e considerare il carattere di una persona. Questo richiede una dose di empatia di cui non  tutti sono provvisti.

Spesso, inoltre, non consideriamo il fatto che una persona non condivida la nostra opinione, non significa che non ci rispetti come individuo. Per quanto possa sembrare ironico, l’esempio migliore sembra arrivare dai nostri politici: non credo che esponenti di destra e di sinistra vogliano veramente insultare l’avversario. Stanno facendo spettacolo, non dobbiamo  prendere il tono usato in questi casi come modello per la vita reale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.