Adele – Easy on me

Non possiamo ancora sapere se il nuovo album  di Adele sarà di nostro gradimento, ma i suoi fan  saranno contenti di sapere che da poche ore è uscito il videoclip della canzone Easy on me.

Come ogni cantautore- uomo o donna che sia – che si rispetti, Adele parla della sua vita. In particolare, a giudicare dal testo,  parla di un periodo non particolarmente facile, che fortunatamente sembra essersi concluso.

Non è necessario guardare tutto il video o seguire la storia narrata dalle immagini  e nemmeno prestare attenzione all’accompagnamento musicale per comprenderlo. Basta notare che è tutto girato in bianco e nero, metafora di quando si sta attraversando un brutto periodo.

Non è solo Adele ad aver passato dei periodi di difficoltà: anche la persona più felice del mondo ha i suoi momenti bui.

La fortuna – se così posso chiamarla – della cantante è quella di aver trovato un modo garbato per comunicare e sfogare il proprio dolore. Spero che scrivere una canzone come quella che ha proposto abbia fatto bene al suo spirito.

Ognuno di noi dovrebbe avere un proprio modo per comunicare il dolore che sente, sia nella speranza di essere ascoltato, sia nella speranza che qualcuno si dimostri sufficientemente empatico. Entrambe le cose non sono così scontate.

Qualunque cosa si abbia intenzione di fare, l’importante è usare il giusto tono: difficile e controproducente fingere di essere allegri. Una persona con un briciolo di empatia forse non vi dirà nulla, ma noterà facilmente che non sta andando tutto bene come dite.

Se non riuscite a trovare nessuno, dovete usare un altro mezzo. Questo non serve a comunicare il dolore in altro modo affinché sia recepito, ma semplicemente per sfogarlo, altrimenti vi farà impazzire. Adele – sicuramente – ha trovato la musica per raggiungere questo scopo: a voi spetta di trovare il vostro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.