Odiare è faticoso. Ogni tanto indugio…

Odiare è faticoso
Io non odio. odiare è faticoso. Ogni tanto indugio in comode indifferenze

Tendiamo ad odiare qualcuno che – per usare un eufemismo – non apprezziamo per un qualsiasi motivo. Sarebbe più utile seguire il consiglio contenuto nella frase

Io non odio. odiare è faticoso. Ogni tanto indugio in comode indifferenze

condivisa dalla pagina Facebook Filosofia Spicciola.

Passare all’indifferenza è faticoso tanto quanto odiare una persona. Occorre lavorare su di sé per comprendere il motivo dell’odio. Può darsi che giungiate sia alla conclusione che odiate qualcuno perché vi ha in qualche modo offeso, sia perché avete sentito parlare male di lui.

Nel primo caso, è probabile che la persona che vi ha ferito abbia in qualche modo colpito nel segno ed abbia individuato un vostro punto debole. Se non fosse così, non ci avreste messo molto tempo a mandare a quel paese il soggetto in questione.

Altre volte odiamo qualcuno semplicemente per sentito dire. Non mi riferisco ai personaggi citati dai libri di Storia che odiamo perché crediamo abbiano fatto del male alla vita di un intero popolo in base a quanto abbiamo appreso. Parlo delle persone di cui ci siamo fatti un’opinione semplicemente perché qualcuno ci ha riferito dei fatti che non ci sono piaciuti.

La domanda che vorrei farvi è

Perché odiate questa persona?

Spesso mi sento rispondere che il soggetto in questione ha ferito qualcuno a cui vogliamo bene. Raramente qualcuno ha sentito entrambe le versioni dei fatti. Prima di odiare qualcuno, è bene conoscere quale sia stato il motivo di un’eventuale lite.

Per evitare di provare odio, è giusto esporre i propri sentimenti non appena ci si presenta l’occasione. Spesso basta un chiarimento e non abbiamo più motivo di odiare qualcuno.

Se non c’è modo di risolvere, cambiate strada: il mondo è pieno di persone che aspettano solo di conoscervi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.