Per festeggiare i 100 anni visita gli Uffizi

Festeggiare agli Uffizi i cento anni
Per festeggiare i 100 anni visita gli Uffizi, lo guida il direttore del museo

Come fa notare la notizia pubblicata sull’edizione fiorentina de La Repubblica, ognuno ha il suo modo di festeggiare. Basta leggere il titolo

Per festeggiare i 100 anni visita gli Uffizi, lo guida il direttore del museo

In breve: l’ex Generale Giorgio Allori, per il suo centesimo compleanno, ha chiesto in regalo una visita agli Uffizi.

Il modo migliore per festeggiare una ricorrenza speciale è proprio esaudire i desideri di una persona. Anche se il festeggiato non ha mai espresso palesemente i propri desideri, certi indizi – fra cui i suoi gusti e le sue necessità – ci possono mettere sulla strada giusta.

A prescindere dal tipo di regalo più o meno espressamente richiesto, questo è possibile nella maggioranza dei casi. Basta sapersi organizzare. Forse un regalo – per esempio una visita in un luogo particolare – deve essere organizzato o ordinato in anticipo. Questo non ci deve spaventare: avendo abbastanza tempo, si riesce a fare tutto. Se proprio non riusciamo a ricordare la data di compleanno di qualcuno, basta segnarlo sull’agenda ad inizio anno.

Qualche regalo può essere particolarmente costoso. Non necessariamente deve essere fatto entro un anno, ma può ricordare un anniversario particolare, per esempio la maggiore età.

Ci sono due modi che possono essere utilizzati contemporaneamente per fare un regalo costoso ad una persona: la colletta ed il risparmio. Se ognuno di noi mettesse da parte un euro al giorno, l’anno prossimo potremmo comprare qualcosa di oltre trecento euro; mettendo insieme i risparmi di tutti, non dovrebbe essere impossibile superare il migliaio di euro per sorprendere qualcuno.

Il festeggiato, però, deve essere consapevole di quanto possa essere costoso il regalo e non deve essere insistente: meglio che resti sorpreso del regalo. Deve esprimere  la propria gioia e la propria gratitudine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Resize text-+=