I veri perdenti sono quelli che pensano…

 

Chi sono i veri perdenti
I veri perdenti sono quelli che pensano di vincere ingannando gli altri

Tanti si considerano perdenti per i più disparati motivi, ma l’unico motivo per considerarsi così è scritto nella frase condivisa dalla pagina Facebook Pensieri & Parole

I veri perdenti sono quelli che pensano di vincere ingannando gli altri

Qualsiasi persona fosse scoperta a vincere nello sport  ingannando gli altri sarebbe subito squalificato per un lungo periodo.

Questo non accade nella vita di tutti i giorni per vari motivi, primo fra tutti quello che questa categoria di perdenti non ha – economicamente parlando – molto da perdere ed è – come le persone famose – senza scrupoli.

Quando si rendono conto di essere scoperti a barare, questi perdenti difficilmente chiedono scusa e non è detto che le loro scuse siano sincere.

Occorre tempo per raccogliere le prove per definire perdente una persona. Sconsiglio di andare per vie legali. Legalmente parlando, questi individui non commettono quasi mai reati.

Essendo senza troppi scrupoli ed interessato solo al proprio benessere, un perdente non si preoccuperà di ferire il prossimo per raggiungere il proprio scopo: andrà avanti per la propria strada.

Potreste essere fortunati ad incontrare un perdente con un briciolo di capacità di guardare dentro sé stessi e rendersi conto dei propri errori. Questo è uno dei rari casi in cui si può perdonare qualcuno.

Negli altri casi, non è necessario ripagare con la stessa moneta, né spiegare il proprio astio. Quello che serve veramente fare è sparire dalla vita di queste persone. Bloccare tutti i contatti – reali e virtuali – può risultare difficile se vi cercheranno con insistenza.

Si dovrebbe vivere questa vicenda sapendo di essere nel giusto. In questi casi, l’autostima gioca un ruolo fondamentale: è più probabile che un perdente voglia vincere contro qualcuno che considera emotivamente alla sua portata. Non vi resta che allenare l’autostima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Resize text-+=