Nascevo telecomando

Non abbiamo un telecomando per cambiare
Se volevo cambiare per te, nascevo telecomando

Non ho trovato indicazioni di chi abbia condiviso la frase

Se volevo cambiare per te, nascevo telecomando

Fosse facile cambiare carattere così come è facile cambiare canale tramite un telecomando, probabilmente lo farebbero tutte le persone.

Ogni carattere ha pregi e difetti. Per continuare la metafora del telecomando, forse dovremmo utilizzare qualcosa di simile al tasto del volume: abbassare i difetti per alzare i pregi e regolare il tutto secondo le nostre necessità ed il nostro stato d’animo.

Non possiamo cambiare secondo le necessità delle altre persone; di certo, possiamo controllarci un po’, ma non possiamo andare contro la nostra natura.

Non dobbiamo avere paura di restare soli. Esistono miliardi di persone sulla terra: chi non accetta il nostro carattere, può andare anche a quel paese.

Potreste voler cambiare a vostra volta per fare colpo su qualcuno. In questo caso, non credo che riuscireste a mantenere la maschera per molto tempo. La nostra natura verrà a galla, prima o poi.

Chi ci frequenta, deve sopportare i nostri difetti ed esaltare i nostri pregi. Se accade il contrario, non stiamo parlando di persone che vogliono il nostro bene, ma che desiderano che il mondo giri intorno a loro.

Forse non ce ne rendiamo conto, ma utilizziamo  – a volte – la modalità telecomando. Spesso accade sul lavoro. Questo è l’unico ambito in cui cambiare comportamento è – in parte – socialmente accettabile.

Un carattere iracondo non avrà vita facile in un ambiente sociale che ha fatto della cordialità il proprio marchio di fabbrica. Dovrà mettere sotto controllo la propria ira, ma dovrà fare leva sulle proprie caratteristiche positive – sicuramente esistenti – per vivere in un contesto accettabile.

D’altra parte, è giusto che le altre persone considerino il carattere altrui per imparare a fare leva sulle caratteristiche positive e cercare di mitigare quelle negative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Resize text-+=