Niente è paragonabile a te

Non credo sia esistita una voce paragonabile a quella di Sinead O’Connor, scomparsa ieri. Nel momento in cui scrivo, non sono passate di certo sette ore e quindici giorni, come recita nel testo della sua più famosa canzone.

Non esiste un dolore paragonabile a quello della morte di una persona cara, ma dobbiamo comunque andare avanti. Non lo dobbiamo fare per esorcizzare il dolore, ma in memoria di chi è scomparso.

La famosa frase

Lui (o lei) avrebbe voluto così

Non è per niente una frase fatta. Ricordandoci della persona cara, potremo capire cosa questa persona avrebbe voluto per noi.

Di certo, con questa persona ci saranno stati anche screzi in passato: siamo tutti diversi ed è impossibile andare sempre d’amore e d’accordo, per quanto ci si possa amare.

Molto meglio ricordare i momenti sereni, ma anche i momenti brutti possono esserci utili. Rianalizzando la stessa questione a distanza di tempo, potremmo renderci conto di ciò che ci voleva veramente dire lui o lei in quel momento.

Non è nemmeno necessario che il momento ricordato sia particolarmente importante. Una frase detta en passant può assumere un significato diverso se rianalizzato sotto una nuova luce. A volte, può accadere che eventi non connessi fra loro siano un po’ come i pezzi di un puzzle: occorre metterli tutti insieme per vedere l’intera immagine.

Tutto questo non significa certo fare tutto ciò che avrebbe voluto la persona scomparsa, ma fare ciò che si vuole facendosi guidare. Per chi crede nell’aldilà, potremmo dire che la guida è rappresentata dallo spirito del defunto; per chi non crede, la guida è rappresentata dal ricordo della persona cara.

Non bisogna rammaricarsi se ci sembra di non aver capito i suoi suggerimenti quando era in vita: ognuno ha i suoi tempi. Non c’è nulla di paragonabile in bellezza a comprendere quanto ci ha voluto bene qualcuno, fossero anche passati decenni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Resize text-+=