Le tre tappe della vita

Le tre tappe della vita
Le tre tappe della vita

Come ho potuto vedere dai commenti, non tutti sono d’accordo con l’immagine intitolata le tre tappe della vita condivisa dalla Pagina Facebook Il poeta.

Il commento più gettonato dalle persone si può riassumere con la frase

Non è detto!

Il concetto che la vita sia fatta a tappe è vero fino ad un certo punto.

Immaginiamo spesso che una persona vada a scuola quando è minorenne, lavori fino all’età pensionabile e poi si avvicini alla morte con relativa tranquillità, se la salute è dalla sua parte.

Ho conosciuto persone che non hanno seguito questo schema: ventenni che sembravano pronti a suicidarsi da un momento all’altro per la loro fatica mentale e settantenni che avrebbero potuto spaccare il mondo.

Tutto dipende dall’energia che ci mettiamo nella vita e dai successi che otteniamo, ma non solo. Certamente, impegnarsi molto e conseguire un qualsiasi risultato voluto con determinazione fa vedere tutto più roseo. Viceversa, avere un atteggiamento negativo fa solo venire voglia di dormire…e sono stato magnanimo a pensare solo a questa eventualità.

Molto dipende dalla nostra mente, che può giocarci un brutto tiro. Valuta come un periodo noioso quello che è solo un momento tranquillo, non fa vedere quanto di buono abbiamo fatto nella vita, eccetera. Ad alcuni, la mente può fare anche lo scherzo opposto: esistono persone che si considerano eccezionali senza aver combinato mai nulla di buono.

Quello che dovremmo riuscire a fare non è semplice: valutare cosa abbiamo a portata di mano e se questo è in linea con il nostro essere. Se è di più, ci stiamo sopravvalutando, se è meno, probabile che sia vero l’esatto opposto.

Ogni tanto, dobbiamo fare una sorta di autovalutazione – per quanto  possibile obiettiva – di quanto abbiamo e di quanto desideriamo. Non è solo una questione di beni materiali, ma di tutte quelle cose che abbiamo e non consideriamo come importanti quando, in realtà, lo sono eccome.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Resize text-+=