Faber est suae quisque fortunae

Faber non è artefice della nostra sorte
Faber est suae quisque fortunae

Siccome non ho mai studiato  latino, la prima cosa a cui ho pensato leggendo la parola Faber è stato Fabrizio De Andrè, ma poi ho scoperto che si tratta dell’aforisma attribuito ad Appio Claudio Cieco

Faber est suae quisque fortunae

Ovvero

Ciascuno è artefice della propria sorte

In linea di massima, potrei anche essere d’accordo, ma con una postilla: ci vuole anche un po’ di fortuna. Per esempio, non possiamo pensare di vincere alla lotteria se non compriamo il biglietto, ma dobbiamo comunque sperare di avere acquistato il biglietto vincente.

Faber, inteso come soprannome di un noto cantautore, probabilmente sarebbe d’accordo con me.  Di certo, però, siamo molto influenzati dalla nostra mentalità.

Non è sicuramente un caso che una persona ottimista sembra avere più fortuna di una pessimista. Un concetto che si può vedere bene nei fumetti di Walt Disney: di certo, il carattere scorbutico di Paperino non lo fa andare d’accordo con la propria sorte, cosa che sembra invece riuscire bene a Gastone.

Siccome non ci manca nulla (per lo meno a livello materiale), abbiamo tutti i presupposti per coltivare un po’ di sano ottimismo. Pensare frasi come

Oggi sono contento perché….

aiuta molto nel vedere il mondo in modo positivo.

Un secondo passaggio, non certo meno importante, è quello di non lasciarsi troppo influenzare dai dubbi o – per meglio dire – osare un po’ di più. Ammesso che una cosa sia lecita e non rechi danno a nessuno oltre che a voi, non esistono motivi per non metterla in pratica. Probabilmente, ciò che vi verrà in mente vi bloccherà e basta.

Non fatevi troppo influenzare da persone negative, che tendono a distruggere la vostra autostima, ma non esagerate nemmeno nell’ottimismo. Siate pragmatici e di valutate pro e contro di ogni situazione. Se la valutazione è corretta, buon per voi; se le cose non sono andate come avete previsto, non corrucciatevi troppo: non potete controllare tutto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Resize text-+=