Metti gli altri nello stesso posto

Dove metti gli altri?
Metti gli altri nello stesso posto in cui loro mettono te

Metti una sera a cena: tutti parlano con tutti, ma tu non vieni calcolato. Il modo migliore di comportarsi è  sicuramente quello proposto da Il solitario nel suo tweet

Metti gli altri nello stesso posto in cui loro mettono te

Non si tratta di una questione di vendetta, ma semplicemente di autostima. Se metti gli altri al primo posto non ce l’avrai mai, ma ti annullerai provando a piacere agli altri.

Ci sono persone un po’ egocentriche, di questo occorre tenerne conto ed occorre tenerle anche un po’ a bada. In genere, tendono o a giustificare il loro comportamento, oppure a denigrare quello altrui: dipende dai casi e da come è fatto il loro carattere.

Il solitario propone di rendere loro pan per focaccia, se necessario, oppure di dedicare la stessa cura alla loro vita che qualcuno ha dedicato a noi. L’esempio classico sono i genitori: prima sono loro a badare a noi, poi siamo noi a badare a loro.

A parte questo, è importante considerare anche il comportamento di amici e colleghi nella quotidianità: se qualcuno si comporta male con noi, non dobbiamo soccombere. Possiamo certamente cominciare a far notare il nostro disagio ma, se questo non funziona, occorre prendere altre strade.

Non esiste un modo corretto di comportarsi. Quello che decidiamo di fare dipende essenzialmente dal nostro carattere. Di certo, dobbiamo essere sicuri di fare tutto correttamente. Impensabile provare ad incendiare l’automobile di qualcuno che ci ha mancato di rispetto: sarebbe un  comportamento mafioso.

I due classici esempi che mi viene da proporre sono:

  • Non chiamare chi – nonostante i nostri ripetuti tentativi – nega la sua presenza
  • Mandare a fare in culo chi – a sua volta – ci ha mandato a fare in culo.

Qualunque azione decidiate di intraprendere, studiatela: dovete essere certi che non vi si ritorcerà contro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Resize text-+=