Informiamo la gentile clientela

Informiamo secondo la libreria "Milton" di Alba
Informiamo la clientela che il tempo, l’amore, la fame e la bicicletta possono modificare gli orari di apertura e chiusura di questa libreria

Informiamo i gentili lettori di questo blog che sul sito de La Repubbica è apparsa la notizia dello strano cartello apposto dalla libreria Milton di Alba

Informiamo la clientela che il tempo, l’amore, la fame e la bicicletta possono modificare gli orari di apertura e chiusura di questa libreria

Informiamo altresì che la fama di questa immagine è dovuta alla condivisione sul proprio profilo Instagram da parte di Massimo Recalcati.

Essendo Recalcati (anche ) uno psicoanalista, avrebbe molto da dire su un cartello simile.

Io, nel mio piccolo, mi sento di dire che è la scritta di chi ha capito tutto della vita, senza voler essere critico, anzi.

Se è vero che il lavoro nobilita l’uomo, una persona che lavora solamente non può affermare di vivere. Non lo può fare nemmeno chi stacca non appena finite le canoniche otto ore di ufficio Non per concedersi dello svago, ma per andare a preparare la cena o per rassettare casa.

Quello che molti non riescono ancora a comprendere è che l’ozio non è il proverbiale padre dei vizi. Il latino otium contemplava anche le attività di autorealizzazione nel suo significato.

Leggendo bene il cartello, si può notare anche che sono contemplati degli imprevisti. In parte si possono tamponare partendo prima per andare al lavoro, ma non dobbiamo sentirci in colpa se – ogni tanto – non abbiamo previsto l’imponderabile.

Usando questa mentalità, non solo vivremmo meglio noi, ma vivremmo meglio anche in relazione con gli altri. Il voler prevedere tutto genera forte ansia e stress. Avere un atteggiamento più rilassato conviene a tutti.

Non sono un grande esperto di questa materia, soffrendo anche io di ansia e stress, ma volevo condividere con voi dei principi che – se applicati – migliorerebbero la qualità della vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Resize text-+=