Ricordare è facile per chi ha memoria.

Differenza fra ricordare e dimenticare per Gabriel Garcia Marquez
Ricordare è facile per chi ha memoria. Dimenticare è difficile per chi ha cuore.

Avendo molta difficoltà a ricordare le cose, ma essendo molto emotivo, mi ritrovo molto nella frase di Gabriel Garcia Marquez

Ricordare è facile per chi ha memoria. Dimenticare è difficile per chi ha cuore.

Il motivo per cui le persone tendono a ricordare certe cose e dimenticarne altre è molto semplice: nel secondo caso, c’è stato un coinvolgimento emotivo….alla faccia di chi dice che la memoria risiede solo nel cervello.

L’esempio più semplice che vi possa fare è il cinema: tenderemo a ricordare meglio un film che – per noi – ha avuto un certo grado di coinvolgimento emotivo.

Più un evento è stato emotivamente coinvolgente, più lo ricorderemo con facilità. Ecco spiegato il motivo per cui matematica e storia sono materie in cui molti hanno difficoltà. Nel primo caso, il concetto è troppo astratto e lontano dal cuore; nel secondo, non abbiamo la possibilità di immedesimarci in chi ha vissuto quel periodo o quella determinata esperienza.

Giocando con questo assunto, è possibile ricordare molte cose. Basta porsi una domanda – all’apparenza – illogica

Cosa ho provato in quel determinato momento che voglio ricordarmi?

Non è sempre semplice trovare una risposta. Certi eventi tendono a ripetersi o ad essere banali: non credo che abbiate provato una qualsiasi emozione l’ultima volta in cui avete bevuto un bicchiere d’acqua. Al massimo, avrete provato un certo sollievo se eravate molto assetati. Vorremmo dimenticare anche certi eventi: difficile trovare qualcosa di piacevole nelle occasioni in cui si prova paura o tristezza.

Quindi, si deve trovare un nuovo metodo per sopportare gli eventi infausti della vita. Forse uno di questi può sembrare stupido, ma funziona. Anziché focalizzarsi sull’evento in sé, dovremmo concentrarci su quanto abbiamo appreso da quell’esperienza. Anche dagli eventi più spiacevoli si può imparare qualcosa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Resize text-+=