Voglio una donna

Oggi voglio celebrare la Festa della donna con la canzone considerata più sessista di Roberto Veccchioni.  Il buon Roberto è cantautore che sa usare le parole, essendo professore di materie umanistiche, ma il testo di questo brano ha creato parecchio scompiglio.

Voglio che la donna continui ad essere tale.  Non deve scimmiottare l’uomo, così come l’uomo non dovrebbe compatire la donna per il suo status sessuale, che spesso si ripercuote anche sullo status sociale.

Qualcuno potrebbe pensare che voglio che la donna torni ad essere padrona del focolare domestico. La questione è molto più complicata.  È una questione legata al comportamento da tenere. Una persona dovrebbe tenere il comportamento più naturale possibile, e non scimmiottare il comportamento di qualcun altro. In questo caso, le donne non dovrebbero scimmiottare l’uomo.

Nel momento in cui facessi l’esempio di un ipotetico Signor Rossi che tende a voler emulare in tutto e per tutto il modo di comportarsi di un altrettanto ipotetico Signor Bianchi, è probabile sareste tutti d’accordo con me. Nel momento in cui una donna tenda a comportarsi come un uomo, potreste invece trovare delle giustificazioni più o meno accetabili:

  • Voglia di indipendenza
  • Acceso femminismo
  • Finanche omosessualità

Non è un caso che io usi spesso il termine persona e – salvo che nelle occasioni in cui è necessario, per evitare fraintenimenti – quasi mai il termine donna o uomo. Non è solo perché il mio blog si rivolge a tutti: è anche perché voglio che una persona esprima nel miglior modo possibile ciò che sente dentro,  fatta salva la dovuta educazione.

Una volta che si tiene un comportamento educato e si rispettano le leggi, si può fare qualsiasi cosa si voglia. Se avete paura del giudizio altrui, provate a rovesciare la questione diversamente. Il problema non è di voi che volete comportarvi nel modo che ritenete più opportuno, ma di chi vi giudica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Resize text-+=