Dragon ball

Ricordare Akira Toriyama è relativamente semplice: basta parlare di Dragon Ball, il suo anime più famoso assieme a Dr. Slump. Farlo con la sigla italiana mi sembrava fuori luogo, perciò sono riuscito a recuperare quella giapponese sottotitolata.

Le persone nate dopo gli anni Novanta sono abituate ad associare Dragon Ball alle sigle cantate da Giorgio Vanni. L’anime arrivò in Italia – invece – nel 1989, trasmesso da quella che – al tempo – era Junior TV.

Mi piace ricordare questo aneddoto per parlare di un fatto: a volte, molte cose sono esistite da prima che noi le prendessimo in considerazione. Prima di una certa data, non ci eravamo mai posti il problema.

In questo modo, è accaduta una cosa che mi reca un po’ di tristezza: i fratelli maggiori non si sono mai gustati Dragon Ball insieme ai fratelli minori. So bene che – da giovani – non si apprezza tanto la figura famigliare che cerca di ricordare i bei tempi andati, almeno secondo lui.  La cosa ironica è che – presto o tardi – un giorno o l’altro prenderemo il posto dei fratelli maggiori con i nostri figli che, forse, non sapranno mai dell’esistenza di:

  • Dragon ball
  • La Cinquecento con il design di Dante Giacosa
  • La Caffettiera Bialetti

Pur non essendo ancora arrivato il momento, mi immagino già quando parlerò degli anni Ottanta e Novanta del ventesimo secolo a mia nipote. Lei sbufferà, mostrando più interesse per le cose contemporanee e considerando tutto il resto vecchio, privo di importanza e di interesse.

Quando lei sarà cresciuta, il ciclo riprenderà con il mio ipotetico pronipote che, forse, non avrò la fortuna di conoscere.

Date queste esperienze, dovremmo imparare un po’ tutti ad avere pazienza: i giovani dovrebbero sopportare di più (apprezzare mi sembra di chiedere troppo) la voglia degli anziani di ricordare il passato e gli anziani dovrebbero concentrarsi di più sul presente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Resize text-+=