La follia, quella sana, non curatela…

Elogio alla follia
La follia, quella sana, non curatela.Alimentatela!

Oggi ricordiamo cosa può fare la follia umana. Forse ha ragione la pagina Facebook YouFlame a tessere gli elogi di questo sostantivo.

La follia, quella sana, non curatela. Alimentatela!

Continua a leggere La follia, quella sana, non curatela…

Utilizzate un libro per proteggervi….

Perché un libro può proteggervi dall'ignoranza
Utilizzate un libro per proteggervi dall’ignoranza

Non è raro vedermi con un libro in mano, perché sono convinto della veridicità della frase condivisa oggi dalla pagina Facebook YouFlame

Utilizzate un libro per proteggervi dall’ignoranza

Con l’immagine di un volume che protegge un volto come se fosse una mascherina.

Continua a leggere Utilizzate un libro per proteggervi….

Due gocce di acqua santa e sono pronta

Marilyn Monroe era pronta con due gocce di Chanel n. 5
Due gocce d’acqua santa e sono pronta

Si dice che Marilyn Monroe andasse a letto vestita con solo due gocce di Chanel n. 5. Secondo la pagina Facebook SempliceMente, oggi le donne cercano di emularla per uscire, se è vera la frase

Due gocce d’acqua santa e sono pronta

Continua a leggere Due gocce di acqua santa e sono pronta

Più un uomo appare perfetto all’esterno…

L'uomo perfetto e i suoi demoni
Più un uomo appare perfetto all’esterno, più demoni ha dentro

Sigmund Freud è sicuramente lo studioso che più si è concentrato sui suoi demoni interni, anche nei confronti di chi – apparentemente – è perfetto in termini di salute, sia fisica che mentale. I suoi approfondimenti lo hanno portato a pronunciare l’aforisma

Più un uomo appare perfetto all’esterno, più demoni ha dentro

Continua a leggere Più un uomo appare perfetto all’esterno…

Elly Schlein : “Ma che è, ‘n omo?”

Il ritratto di Elly Schlein su "L'espresso"
Il coraggio di dire di no – L’espresso

Non conoscevo Elly Schlein prima che L’Espresso le dedicasse la copertina del suo ultimo numero e che Marco Gervasoni, causando una tempesta mediatica, scrivesse il tweet

Ma che è, n’omo?

Continua a leggere Elly Schlein : “Ma che è, ‘n omo?”

Dante, che stai a fà? Sto aggiungendo gironi

Dante contro teste di cazzo, complottari, condivisori di Fake News e laureati su Facebook
Dante aggiunge gironi al suo inferno

Se la Divina Commedia fosse stata scritta ai giorni nostri, Dante avrebbe dovuto aggiungere qualche girone al suo Inferno. In particolare, come dice a Virgilio, avrebbe dovuto aggiungere i gironi per

  • Complottari
  • Condivisori di Fake news
  • Laureati su Facebook

Secondo il Sommo Poeta, tutte queste categorie hanno commesso il peccato di essere teste di cazzo.

Continua a leggere Dante, che stai a fà? Sto aggiungendo gironi

Ti svegli e pensi a che giornataccia ti aspetta

Kermit dei Muppets pensa a che giornataccia lo aspetta
Quando ti svegli e pensi a che giornataccia ti aspetta

Spesso la mattina penso che mi aspetti una giornataccia: seduto davanti al computer, con i nervi a fior di pelle. Logico che mi ritrovi molto nella frase della pagina Facebook Ti strappo na risata, che usa spesso Kermit la rana come protagonista

Quando ti svegli e pensi a che giornataccia ti aspetta

Continua a leggere Ti svegli e pensi a che giornataccia ti aspetta

Il milanese imbruttito: Uè alura, rientrato?

Il milanese imbruttito quando ti chiede se sei rientrato
Frase del giorno: “Uè alura, rientrato?”

 

Da quando sono rientrato a Milano, sento spesso la frase proposta dalla pagina Facebook de Il milanese imbruttito 

Uè alura, rientrato?

Continua a leggere Il milanese imbruttito: Uè alura, rientrato?

Le api non sprecano il proprio tempo

Cosa fanno le api
Le api non sprecano il proprio tempo a spiegare alle mosche che il nettare è più buono della merda

Abbiamo sempre pensato alle api come industriose, un insetto da cui potremmo imparare molto, se solo le studiassimo con attenzione. Tuttavia, come dice Maxx nel suo tweet

Le api non sprecano il proprio tempo a spiegare alle mosche che il nettare è più buono della merda

Continua a leggere Le api non sprecano il proprio tempo

Il senso di inadeguatezza che ci portiamo dietro

Da cosa dipende il senso di inadeguatezza
Da cosa dipende il senso di inadeguatezza

Tanti soffrono di un senso di inadeguatezza: Carla Q. Corsi sembra averne trovato la causa con  la frase

Il senso di inadeguatezza che spesso ci portiamo dietro, non è veramente il nostro. È di tutti quelli che non ci hanno sostenuto, non si sono fidati delle nostre capacità, non ci hanno capito, non ci hanno amato. O ci hanno amato male.

Continua a leggere Il senso di inadeguatezza che ci portiamo dietro