Non ci si abitua mai all’assenza delle persone amate

assenza delle persone amate
Non ci si abitua mai all’assenza delle persone amate. Si impara soltanto a sopravvivere, ma è un’altra cosa.

Forse la frase tratta dalla pagina Facebook Tutta salute

Non ci si abitua mai all’assenza delle persone amate. Si impara soltanto a sopravvivere, ma è un’altra cosa.

 è surclassata per impatto dall’immagine che fa da sfondo alla frase stessa.

Continua a leggere Non ci si abitua mai all’assenza delle persone amate

In poche settimane, il mondo è cambiato

il mondo è cambiato in poche settimane
In poche settimane, il mondo è cambiato: dal retail alla scuola, dobbiamo pensare in modo completamente nuovo. 

In queste settimane, sto scrivendo poco. Strano a dirsi, è un tweet pubblicitario di IBM  a spiegare il motivo

In poche settimane, il mondo è cambiato: dal retail alla scuola, dobbiamo pensare in modo completamente nuovo.

Continua a leggere In poche settimane, il mondo è cambiato

Ho già la mascherina per Natale

Gufetto Stronzetto ha già la mascherina per Natale
Non per mettervi ansia, ho già la mascherina per Natale

Ci stiamo abituando così tanto a portare la mascherina quando usciamo di casa, che la pagina Facebook Gufetto Stronzetto ha voluto comunicarci con la frase

Non per mettervi ansia, ho già la mascherina per Natale

Che è già pronto per le Feste, ovviamente indossando un capo a tema natalizio

Continua a leggere Ho già la mascherina per Natale

Se nessuno ti capisce, o sei un genio o sei un cretino

Nessuno ti capisce? Ecco perché
Se nessuno ti capisce, o sei un genio o sei un cretino

Raramente la gente capisce il motivo alla base di un nostro  gesto. Ancor più raro è che proprio nessuno capisca il nostro comportamento. Il motivo lo ha individuato Il conte senza terra, che ha pubblicato la frase

Se nessuno ti capisce, o sei un genio o sei un cretino

Continua a leggere Se nessuno ti capisce, o sei un genio o sei un cretino

Non è la movida e lo sappiamo benissimo

Colpa della movida se non riusciamo ad uscire dal coronavirus?
Non è la movida e lo sappiamo benissimo. È il comportamento scorretto, indipendentemente dal luogo. È aver deciso di testa nostra che la mascherina qui si, qui no, qui forse, qui fa figo, qui mi sfottono, qui poi me la metto, qui ma “lui” non ce l’ha. È che siamo i soliti.

In questi giorni il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha incolpato la movida cittadina di causare assembramenti

Tiziana, in un tweet, ha riassunto bene la situazione

Non è la movida e lo sappiamo benissimo. È il comportamento scorretto, indipendentemente dal luogo.
È aver deciso di testa nostra che la mascherina qui si, qui no, qui forse, qui fa figo, qui mi sfottono, qui poi me la metto, qui ma “lui” non ce l’ha.
È che siamo i soliti.

Continua a leggere Non è la movida e lo sappiamo benissimo

In certe discussioni non intervengo

Intervenire nelle discussioni
In certe discussioni non intervengo, perché non riesco a trovare la versione light di: “Senti, faccia di merda…”

Non a tutti piacciono le discussioni. Ciò non significa che chi non interviene sia d’accordo con quanto detto. Un diverso significato lo dà la pagina Facebook Vabbé con la frase

In certe discussioni non intervengo, perché non riesco a trovare la versione light di: “Senti, faccia di merda…”

Continua a leggere In certe discussioni non intervengo

Alchimie che neanche il tempo può scalfire

I rapporti umani sono alchimie
Esistono alchimie che neanche il tempo può scalfire

Un paio di giorni fa all’ora di cena, MaryAlyce ha postato sul suo profilo Twitter la frase

Esistono alchimie che neanche il tempo può scalfire

Continua a leggere Alchimie che neanche il tempo può scalfire

Come è andato il primo giorno di riapertura?

Domanda sul primo giorno dopo la riapertura?
Com’è andato il primo giorno di riapertura? Siete andati in giro per negozi?

Oggi è il primo giorno di riapertura  dopo l’emergenza Coronavirus. A tal proposito, la pagina Facebook Tutta salute ha posto la domanda

Com’è andato il primo giorno di riapertura? Siete andati in giro per negozi?

Continua a leggere Come è andato il primo giorno di riapertura?

Il vero nemico è il virus, non sono le persone

chi è il nemico?
Il nemico è il virus, non sono le persone. Quindi domani mantenete dagli altri solo la distanza fisica. Vi invito a sorridere dietro le mascherine, a salutare e a dire una parola gentile: questi gesti non sono contagiosi e fanno bene all’umore. #ripartenza

In questi mesi stiamo ancora combattendo contro un nemico invisibile ed ostico, che ha portato a misure di distanziamento sociale decise dal Governo.  Essere distanziati socialmente, però, non significa essere distanziati anche emotivamente. Il tweet di Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria, ben riassume il concetto

Il nemico è il virus, non sono le persone. Quindi domani mantenete dagli altri solo la distanza fisica. Vi invito a sorridere dietro le mascherine, a salutare e a dire una parola gentile: questi gesti non sono contagiosi e fanno bene all’umore. #ripartenza

Continua a leggere Il vero nemico è il virus, non sono le persone

Manco Dante avrebbe potuto scrivere girone infernale

Dante avrebbe considerato il 2020 un girone infernale?
Manco Dante avrebbe potuto scrivere un girone infernale spaventoso come questo 2020

Questo 2020 si sta rivelando molto difficile; qualcuno lo considera persino peggio  un girone dantesco, tanto da portare la pagina Facebook Vabbè a condividere la frase

Manco Dante avrebbe potuto scrivere un girone infernale spaventoso come questo 2020

Continua a leggere Manco Dante avrebbe potuto scrivere girone infernale