Amo i solitari, i diversi, quelli che non incontri mai…

Amo i solitari, i diversi, quelli che non incontri mai. Quelli persi, andati, spiritati, fottuti. Quelli con l'anima in fiamme.
Amo i solitari, i diversi, quelli che non incontri mai. Quelli persi, andati, spiritati, fottuti. Quelli con l’anima in fiamme.

 

Amo Charles Bukowski ed ho  sempre amato questa sua  frase:

Amo i solitari, i diversi, quelli che non incontri mai. Quelli persi, andati, spiritati, fottuti. Quelli con l’anima in fiamme.

Continua a leggere Amo i solitari, i diversi, quelli che non incontri mai…

Chi vuole il cambiamento? Chi vuole cambiare?

CambiareCambiamento
Chi vuole il cambiamento? Chi vuole cambiare?

Non siamo in campagna elettorale: perché parlare di una vignetta satirica in cui un candidato a chissà quale carica chiede ai suoi sostenitori

Chi vuole il cambiamento?

Ricevendo una generale alzata di mano, il candidato prosegue chiedendo

Chi vuole cambiare?

Gli occhi bassi dei personaggi fanno ben capire come siano demoralizzati dalla proposta.

Cambiare è difficile:

  • Fino a quando è un semplice proposito, siamo ben proposti a farlo
  • Quando passiamo dalle parole ai fatti, dipende quasi esclusivamente dalla nostra forza di volontà

Qualcuno può obiettare che ci sono molti fattori esterni che ci possono ostacolare: non posso negarlo, anche perchè ci sono cascato anch’io molte volte. Accetto anche l’obiezione che – a volte – ci sentiamo soli contro tutti: sono caduto personalmente in questo tranello infinite volte in passato.

Molto dipende dalla forza di volontà: più forza di volontà abbiamo dentro di noi, più è probabile che riusciremo a cambiare. Trovare un alleato o un’alleata che ci aiuti nel nostro obiettivo è un buon carburante e un vaccino contro chi vuole solo succhiarci le energie per costringerci a desistere.

Anche questo, credetemi, lo so per esperienza….

 

 

Anziché la cosa giusta, bisognerebbe fare la cosa che rende felici

anziché la cosa giusta, bisognerebbe fare la cosa che rende felici
Perché almeno una volta ogni tanto, anziché la cosa giusta, bisognerebbe fare la cosa che rende felici

 

Ho già parlato del concetto di felicità in questo blog in almeno tre occasioni, cioè quando:

Continua a leggere Anziché la cosa giusta, bisognerebbe fare la cosa che rende felici

genere di amico che ti aiuterebbe a nascondere un cadavere

un genere di amico
Sono quel genere di amico che ti aiuterebbe a nascondere un cadavere,ma se mi tradisci ricorda: io so come nascondere un cadavere

Questa frase mi è stata spedita oggi via whatsapp da un collega: anche lavorando otto ore al giorno, riusciamo a trovare dei momenti ludici.  Peccato non conoscere l’autore di questa frase, i toni usati mi ricordano la pagina Io ti maledico

Sono quel genere di amico che ti aiuterebbe a nascondere un cadavere,ma se mi tradisci ricorda: io so come nascondere un cadavere

Continua a leggere genere di amico che ti aiuterebbe a nascondere un cadavere

La bellezza può attirare l’attenzione, ma la personalità…

Cavallo con una forte personalità
La bellezza può attirare l’attenzione, ma la personalità cattura il cuore

 

Avevo promesso su Twitter che avrei scritto a proposito di una canzone, poi sono incappato casualmente in questo aforisma anonimo:

La bellezza può attirare l’attenzione, ma la personalità cattura il cuore

Continua a leggere La bellezza può attirare l’attenzione, ma la personalità…

Sono cambiato perché mi hanno cambiato

Sono cambiato perché m'han cambiato sappilo, sappiatelo, anche il diavolo prima era un angelo,
Sono cambiato perché m’han cambiato sappilo, sappiatelo, anche il diavolo prima era un angelo,

Mi sono appena reso conto che è dallo scorso 28 febbraio, quando pubblicai una frase di John Lennon, che non scrivo qualcosa a proposito di frasi, ma solo di video. Non ho cambiato nulla: finalmente, qualcuno su Facebook si è svegliato ed ha pubblicato qualcosa di interessante! Un sentito ringraziamento all’amministrazione della pagina Piccoli brividi.

Continua a leggere Sono cambiato perché mi hanno cambiato

Post it – Il mondo è un libro: quelli che non viaggiano…

Viaggi Sant'Agostino
Post it con frase di Sant’Agostino

Stasera Facebook era vuoto: tutti erano parlavano e scherzavano a proposito degli Oscar a Leonardo DiCaprio ed Ennio Morricone e non c’erano frasi che hanno catturato la mia attenzione.

Continua a leggere Post it – Il mondo è un libro: quelli che non viaggiano…

Ti criticheranno sempre…

Ti criticheranno sempre Chaplin
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un opera di teatro, che non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l’opera finisca senza applausi…

Non mi piace criticare, ma non sono un grande fan di Charlie Chaplin: non ho visto tanti suoi film,  il cinema muto non mi fa impazzire. Forse avrei dovuto nascere in un’epoca più vicina a quella di Charlot per criticare costruttivamente il contenuto.

Ci sono, però, frasi senza tempo, adatti sia all’epoca in cui sono stati detti la prima volta, sia ai giorni nostri. La frase di Chaplin appartiene a questa categoria:

Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere così come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un’opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l’opera finisca senza applausi.
Seguire questo consiglio al giorno d’oggi può essere difficile: sul lavoro dobbiamo comportarci e vestirci in maniera appropriata, dobbiamo tenere la nostra casa ordinata e pulita e – appunto – ci sarà qualcuno dei nostri amici che criticherà il nostro modo di vivere o di pensare.
Trovare qualcuno che ci apprezzi per ciò che veramente siamo, sia fisicamente che mentalmente, è difficile. Spesso i diverbi nascono per una semplice divergenza di opinioni. Non accettiamo né che una persona la pensi diversamente da noi, né che non cambi opinione, né che cerchi di farci cambiare opinione.
L’unica che riesce a farci cambiare opinione consapevolmente è la televisione. Nemmeno la stampa riesce a fare altrettanto: siamo talmente convinti del nostro modo di pernsare che acquistiamo sempre lo stesso quotidiano. Non è una critica: è una constatazione.
Credo che, al giorno d’oggi, manchino nel mondo due cose:
  1. Coraggio di vivere come si vuole: non consiglio a nessuno di violare la legge, sia chiaro, ma solo di seguire di più l’istinto
  2. Empatia: c’è chi più empatico e chi meno, su questo sono d’accordo…Ciò non toglie che dovremmo tutti sforzarci di esserlo di più