Scusa! Tranquillo, me lo aspettavo

Le accezioni della parola scusa
– Scusa!- -Tranquillo, me lo aspettavo!-

La parola scusa in italiano ha due accezioni:

  1. Attirare l’attenzione di qualcuno: quella che gli anglofoni traducono con l’espressione Excuse me
  2. Chiedere di essere perdonato: in inglese si tradurrebbe con Sorry

Esiste, però, un terzo significato ben esemplificato dalla vignetta pubblicata sul gruppo Facebook Vivi la vita: quella in cui una persona accoltella l’amico  alle spalle chiedendo scusa.

Leggi tutto “Scusa! Tranquillo, me lo aspettavo”

Mi devo delle attenzioni

Quante attenzioni ti presti?
Mi devo delle attenzioni

A mio parere, Paola è una persona che si presta molte attenzioni: altrimenti non avrebbe pubblicato sul gruppo  Facebook Io ed il mio cazzo di carattere (e le mie stronzate) l’immagine di una donna che si abbraccia allo specchio con la didascalia

Mi devo delle attenzioni

Leggi tutto “Mi devo delle attenzioni”

Stenografia secondo il sistema Gabelsberger -Noë

Chi si ricorda della stenografia?
Stenografia secondo il sistema Gabelsberger-Noë

Chi ha frequentato ragioneria entro gli anni Novanta, si ricoderà della stenografia, un sistema di scrittura, di cui ho tratto l’immagine del libro che vedete dal gruppo Facebook Atmosfere del passato.  Wikipedia dà la seguente definizione

Metodo di scrittura tachigrafica, che impiega segni, abbreviazioni o simboli per rappresentare lettere, suoni, parole o frasi

Leggi tutto “Stenografia secondo il sistema Gabelsberger -Noë”

Mezze seghe

Siamo tutti mezze seghe?
Mezze seghe

Chi ha visto l’ultima partita della Nazionale Italiana di Calcio, si è convinto che sia una squadra di mezze seghe. Tra queste c’è Nuiii che – come molti altri – ha postato un’immagine eloquente, a cui aggiungo la didascalia

Mezze seghe

Leggi tutto “Mezze seghe”

Cosa faresti se …?

Faresti lo stesso?
Cosa faresti se tu potessi viaggiare nel passato e vedere te stesso?

La risposta alla domanda che pone la pagina Facebook La stella

Cosa faresti se tu potessi viaggiare nel passato e vedere te stesso?

è contenuta nell’immagine: tanti di noi si predrenderebbero a schiaffi.

Leggi tutto “Cosa faresti se …?”

Comunità LGBT

Cartello a favore della comunità LGBT
Non faccio parte della comunità LGBT, ma vedere mia figlia felice…Rende felice anche me

Ieri la comunità LGBT si è riunità a Roma nel cosiddetto Gay Pride. Una delle immagini più eloquenti è quella postata sul proprio profilo Twitter da Fabio: una donna mostra un cartello che recita

Non faccio parte della comunità LGBT, ma vedere mia figlia felice…Rende felice anche me

Leggi tutto “Comunità LGBT”

Stop making stupid people famous

Stop making stupid people famous
Stop making stupid people famous

Ci sono tante cose a cui dobbiamo dire stop. Una di queste è sicuramente esemplificata dallo stencil pubblicato sul gruppo Facebook Banksy

Stop making stupid people famous

Leggi tutto “Stop making stupid people famous”

Vannacci, ti saluta tanto Simonelli

Simonelli saluta Vannacci
Vannacci, ti saluta tanto Simonelli

Federico , direttore di Wired Italia, nel suo tweet di sabato ci ricorda che al Generale Vannacci dev’essere venuto un travaso di bile quando  l’italiano Lorenzo Simonelli, tanzaniano di nascita,  ha vinto l’oro europeo per  nei 110 ostacoli

Vannacci, ti saluta tanto Simonelli

Leggi tutto “Vannacci, ti saluta tanto Simonelli”

Carenza di palle

carenza e sovrabbondanza
C’è carenza di palle e sovrabbondanza di coglioni

In un periodo storico in cui lamentiamo la carenza delle materie prime, l’autore della frase raffigurata nell’immagine condivisa sul gruppo Facebook Scritte sui muri ha individuato la radice del problema

C’è carenza di palle e sovrabbondanza di coglioni

Leggi tutto “Carenza di palle”

Resize text-+=