Bisogna prendere l’abitudine di non abituarsi

Quale abitudine abbiamo?
Bisogna prendere l’abitudine di non abituarsi a niente

Tutti noi abbiamo almeno un’abitudine, ma può succedere che dobbiamo rinunciarci a causa di eventi esterni. La pagina Facebook YouFlame suggerisce un modo con la frase

Bisogna prendere l’abitudine di non abituarsi a niente

Continua a leggere Bisogna prendere l’abitudine di non abituarsi

Ma ho chiuso la macchina?

Quante volte chiudiamo la macchina?
Ma io ho chiuso la macchina?

Non appena ho letto il dialogo interiore quando scendiamo dalla macchina proposto dalla pagina Facebook Gufetto stronzetto che io riassumo con la frase

Parcheggio la macchina, la chiudo due volte, mi allontano, la richiudo da lontano e poi mi chiedo se l’ho chiusa

Ho pensato a quanti gesti automatici facciamo ogni giorno senza accorgercene.

Continua a leggere Ma ho chiuso la macchina?

L'abitudine è la più brutta delle malattie. Ti fa accettare tutto, anche di non essere felice.

L'abitudine è la più brutta delel malattie. Ti fa accettare tutto, anche di non essere felice.
L’abitudine è la più brutta delel malattie. Ti fa accettare tutto, anche di non essere felice.

Devo confessarvi una cosa: sono malato!

La mia malattia si manifesta con i seguenti sintomi:

  • Routine
  • Eccessivo autocontrollo
  • Preoccupazione generalizzata se qualcosa non va come previsto
  • Difficoltà di immaginare un futuro diverso

Non è l’ansia, ma l’abitudine. Come dice la frase di stasera

L’abitudine è la più brutta delle malattie. Ti fa accettare tutto, anche di non essere felice

Non accetto il fatto di non essere felice: è proprio per questo che sto affrontando un percorso. Una certa tranquillità della ripetizione, per dirla con le parole del protagonista di un famoso film, è normale ed è ciò che chiamiamo routine quotidiana.

Io mi trovo in una situazione paradossale: la routine è diventata una gabbia da cui voglio uscire, ma anche di cui mi sono circondato perchè mi fa troppa paura ciò che è diverso.

Per questo ho accettato di non essere felice.